Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, firmato provvedimento revoca: entro pochi giorni nominata nuova giunta

Ora dovrebbe essere ufficiale. Entro pochi giorni si saprà come sarà composta la nuova giunta comunale di Sorrento. E’ stato pubblicato pochi minuti fa, infatti, un comunicato stampa dall’amministrazione con il quale si conferma che il sindaco Giuseppe Cuomo abbia firmato stamattina il provvedimento di revoca per i componenti della giunta comunale.

“Nelle prossime ore sono in agenda incontri con i gruppi consiliari di maggioranza – ha detto il primo cittadino – Sarà una consultazione veloce per arrivare, entro pochi giorni, a nominare i membri del nuovo esecutivo cittadino”.

Soltanto qualche giorno fa avevamo sollevato dubbi circa le ragioni che stavano portando l’amministrazione comunale a ritardare questo annuncio importante ormai da diversi mesi. Fortunatamente sembra che ora le cose non andranno per le lunghe: la giunta dovrebbe essere già ufficializzata nei prossimi giorni.

Attualmente, ricordiamo, fanno parte della giunta solo tre assessori più il primo cittadino. Infatti, dopo le dimissioni dell’assessore Franco Parlato, avvenute in autunno, il suo posto risulta ancora vacante. Questo probabilmente perché Parlato si sentiva molto vicino a Marco Fiorentino, almeno questa è l’ipotesi di alcuni addetti ai lavori e quindi non è stata condivisa la decisione dell’amministrazione Cuomo che difatti portato a far decadere dal consiglio comunale lo stesso Fiorentino. A lasciare la giunta incompleta sembra essere la decisione della civica di maggioranza “Il Ponte” che, almeno fino ad ora, non ha intenzione di indicare un proprio assessore. E così lo stesso sindaco Cuomo ha portato la cosa per le lunghe, temporeggiando. A ricoprire il ruolo di assessore, sostituendo la compagna di lista Rachele Palomba, dovrebbe essere il consigliere comunale di maggioranza della civica “La Grande Sorrento” Mariano Gargiulo. Confermato, invece, Massimo Coppola che quasi sicuramente continuerà ad occuparsi delle politiche giovanili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.