Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salerno: Arrestati due marocchini autori di danni a cose e persone

Più informazioni su

Nel corso dei rafforzati servizi di controllo del territorio disposti dal Questore di Salerno, in special modo durante il fine settimana, nella notte del 17 u.s., gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale – Sezione Volanti intervenivano in piazza della Concordia, a seguito di numerose richieste pervenute all’utenza d’emergenza 112 da parte di diversi cittadini, i quali segnalavano la presenza di due stranieri molesti, uno dei quali aveva infranto con una pietra il vetro della pensilina della fermata dell’autobus. Alla vista delle auto delle Volanti i soggetti si davano a precipitosa fuga per le strade adiacenti, cercando di nascondersi tra le auto in sosta, e dopo un breve inseguimento venivano bloccati in corso Garibaldi all’altezza del Tribunale, ponendo in essere una forte resistenza e spintonando gli agenti onde divincolarsi dal fermo. Successivamente venivano accompagnati presso gli uffici della Questura e, all’atto di scendere dall’auto, uno di essi si scagliava contro uno degli operatori, provocando altresì danni all’autovettura di servizio.  Dopo le formalità di rito, i due stranieri, identificati per S.A. di anni 24 originario del Marocco, senza fissa dimora  in Italia ed irregolare sul territorio nazionale, e J.A.R.  di anni 29, cittadino marocchino, di anni 30, residente ad Eboli irregolare sul T.N. nonché entrambi inottemperanti all’Ordine del Questore di Salerno di lasciare il territorio nazionale, venivano tratti in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate nonché danneggiamento di beni dello Stato e trattenuti presso le camere di sicurezza della Questura in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.