Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento. Grande successo per l’IC statale: i giovani carottesi campioni provinciali di pallavolo foto

All’ingresso c’è una targa che recita Istituto Comprensivo Piano di Sorrento ma nella sostanza potrebbe tranquillamente essere ribattezzato “istituto scolastico della pallavolo”. Parliamo di scuola, di studio, di giovani con la passione per lo sport e con attitudine vincente. Parliamo del prof. Luigi Russo e dalle sue assistenti, le prof. Paola Ruggiero e Maria Marciano, riusciti a trasformare un gruppo di giovanissimi di una scuola media nella selezione vincitrice, sia al maschile che al femminile, del titolo provinciale studentesco. Un grande successo, l’ennesimo successo, per la penisola sorrentina che, nel confermarsi fucina di primo livello di pallavolo a livello regionale e perché no, nazionale, non intende fermarsi ma piuttosto provare ad andare avanti. In attesa della fase regionale che prenderà il via il prossimo 2 aprile, il prof Russo ha lanciato la sfida: riuscire a riportare lo sport tra i banchi di scuola ponendo l’accento sulla necessità oramai sopita di educare i più giovani al rispetto delle regole, dello stare insieme e del proprio corpo.  “Siamo molto felici del risultato raggiunto e pronti a sfidare le migliori selezioni della regione – ha dichiarato il prof. Luigi Russo – ma al di là del risultato è bello che si siano creati due gruppi molto affiatati che amano la pallavolo e stare insieme”. Luigi Russo, vecchia gloria del volley campano ed attuale selezionatore regionale della Fipav Campania, in fondo ha un sogno nel cassetto: “Iniziare nelle scuole un percorso che possa portare tanti giovani ad emergere ed accompagnare lo studio con l’attività fisica”. All’Istituto Comprensivo di Piano di Sorrento il percorso non è stato dei più semplici perché allenarsi in una palestra tanto piccola quanto inadeguata, rende ancor più incredibile il risultato fin qui raggiunto: “La palestra è davvero piccola – ha proseguito il prof. Russo – a stento c’è lo spazio per battere e questo è un limite evidente che si frappone fra questi ragazzi ed il successo. Le istituzioni dovrebbero fare qualcosa di concreto per aiutarci ed aiutare chi come la nostra dirigente scolastica, la prof. Maria Rosaria Sagliocco, fa tanto per lo sport nelle scuole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.