Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta. E’ sold out il tour di Anastasio

Meta. E’ sold out il tour di Anastasio. Il giovane rapper di quasi 22 anni, che ha vinto X Factor lo scorso dicembre, ha ormai sormontato le classifiche nazionali della musica.

La scorsa settimana ha iniziato il suo tour con nove date nelle più grandi città italiane ed il successo è stato esorbitante.

Molte le date in sold out e pochissimi i biglietti rimasti nelle altre.

Un successo che neanche lui riesce a spiegarsi, tanto da dimostrare ogni giorno il suo stupore sui social network.

Marco qualche tempo fa, durante la sua preparazione del tour a Milano ha lasciato diverse interviste alla rivista Rollin Stones e al Corriere della Sera, dove ha affermato la sua volontà a voler rimanere in Penisola perché la città secondo lui “dopo un po’ stanca”. Ama la sua Meta, ama portare a spasso il suo bassotto ed ama rimanere da solo sulla spiaggia ed avere le sue ispirazioni proprio nel suo piccolo paese.

Qui in Penisola lo amano tutti e a quanto pare, anche in tutta Italia, visto che le date di Milano e di Roma hanno registrato il tutto esaurito.

“Non ho intenzione di fare le cose solo in una direzione e dopo la mia esperienza ad Xf12 voglio dimostrare di avere una mia identità musicale.” queste le parole di Marco dopo il talent.

E la sua identità musicale la sta dimostrato nel suo “la fine del mondo tour” cominciato proprio a Milano con il suo misto rap e canzone d’autore, rime una in fila d’altra ma anche con momenti di solo voce e chitarra.

La scaletta che sta scatenando i palchi di tutta italia presenta i suoi inediti e le sue cover:

Another  brick in the wall, La fine del mondo, Collezione di Kebab, Correre, Autunno e Clint Eastwood, tutte canzoni che hanno conquistato le classifiche italiane.

“Quando penso ad una canzone non penso a farla rap, ma a comunicare qualcosa, ricercando il testo senza però separarlo dalla melodia. Mi piacciono tutti i generi ma il rap è quello con cui sono cresciuto.” afferma il giovane rapper metese, poi continua così: “Ho vinto X-Factor, ma non so quanto il mondo televisivo mi possa appartenere. D’ora in poi le cose che farò non avranno più niente a che fare con quel mondo, perché se si pensa ad avere una propria identità, cavalcare solamente il successo avuto in tv alla fine risulterebbe controproducente, secondo me.”

Marco si definisce un rapper atipico, se si pensa al rap di strada che nasce da una certa cultura hip hop: “Sono un ragazzo metese dove il rap non esiste e in generale non esistere una scena musicale. Quello che ho fatto l’ho fatto da solo!”

Con il suo Disco di platino “LA FINE DEL MONDO”, Anastasio è pronto anche a mettersi in al lavoro su un nuovo album: “Questo tour è il mio battesimo nella vera vita della musica che è diversa da quella vissuta sul piccolo schermo. Spero in una crescita, ho un album da fare e spero di incontrare un pubblico ricettivo.”

Complimenti Anastasio sei un vero esempio da seguire e noi di Positanonews siamo tuoi grandi fan. In bocca al lupo!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.