Eccellenza, scontro playoff in trasferta per il Costa d’Amalfi. San Vito Positano a caccia di punti salvezza

La terz’ultima giornata di Eccellenza girone B, vede impegnate le formazioni impegnate questo pomeriggio in gare giocate in contemporanea su tutti campi (fischio d’inizio alle ore 15). Una partita che vale una stagione è il match del “Canada-Cioffi” tra Audax Cervinara Costa d’Amalfi. La compagine costiera allenata da Osvaldo Ferrullo è chiamata a fare risultato, nel confronto playoff con la talentuosa formazione caudina: gli azzurri della Costiera dovrebbero essere al gran completo e far dimenticare ai propri sostenitori il pari con il Faiano, mentre l’Audax sarà priva di Furno fino al termine della stagione (quattro giornate di squalifica per lui). Il Costa d’Amalfi giocherà con un occhio al risultato di Palmese-Eclanese, con gli irpini pronti ad insidiare la quinta posizione in classifica.

In settimana ci sono stati dei malumori tra i supporters giallorossi del San Vito Positano, dopo il punto conquistato al San Martino dal Faiano, infatti è calda la lotta della formazione positanese in chiave playout: al De Sica di Montepertuso infatti arriva la Battipagliese, che di recente ha inanellato una serie di risultati altalenanti. Nella sfida casalinga ai ragazzi di Federico Cuomo mancheranno gli squalificati Ruscio, Criscuolo Giordano. Il Sant’Agnello di mister Serrapica, dopo aver raggiunto una salvezza tranquilla e ottenuto una serie di risultati negativi, dovrà affrontare in trasferta l’Agropoli al Guariglia: gara in salita per i santanellesi, contro una squadra candidata alla vittoria del campionato.

Commenti

Translate »