Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Il Costa d’Amalfi cala poker

E per il sogno mancano ancora 90 minuti

 

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto

Foto tratta dal diario di Facebook del F.C. Sal De Riso Costa d’Amalfi Calcio

CAMPIONATO DI ECCELLENZA – 29ª giornata

COSTA D’AMALFI – PALMESE 4-0
24º Lettieri – 44º Bovino – 54º Apicella – 70º Mascolo

COSTA D’AMALFI: Napoli, Pisapia (90º Catalano), Marseglia, Cestaro, Vallefuoco, Vigorito, Senatore, Lettieri (90º Asciuti), Apicella (65º Ronga), Mascolo, Bovino (74º Rumolo).
All. Ferullo (a disp. Francese, Di Landro, Asciuti, Reale, Ronga, War, Catalano, Rumolo, Marino

PALMESE: Cibelli, Basile (65º Di Palma), Maresca (75º Manzo), Coppola, Simonetti (46º Romano U), Romano M, Adiletta (46º Russo), Ammaturo, Cardone (69º Medina), Farriciello, Esposito.
All. Sanchez (a disp. Mascolo, Marzo, Perrella, Di Palma, Ricciolio, Medina, Russo, Carnicelli, Romano U)

Arbitro: Savino (di Torre Annunziata)
Assistenti: Ciannarella e Di Meglio (di Napoli)

Ammoniti: Bovino (CDA), Farriciello, Esposito (P)
Angoli: 8-2 per il Costa d’Amalfi
Recupero: 1’ – 3’

Finisce 4 a 0 la sfida del San Martino, tra Costa d’Amalfi e Palmese, in una gara senza storia e dominata interamente dai ragazzi di mister Ferullo, mettendo in mostra tanta, ma tanta, qualità e giocate spettacolari.
Nella prima frazione di gioco partono fortissimi i padroni di casa, che dopo appena un quarto d’ora concludono diverse volte in porta e reclamano ben due rigori, di cui il secondo davvero netto. Al 24esimo arriva il vantaggio: sciabolata di Marseglia, da sinistra verso destra, per Mascolo, il cobra entra in area e serve Lettieri che di destro fa secco Cibelli. I costieri continuano a spingere e sfiorano il raddoppio prima con Apicella e poi con Mascolo. Ma la seconda rete arriva puntuale ad un minuto dal termine della prima frazione: Mascolo serve Lettieri in area, palla in mezzo per l’accorrente Bovino che appoggia in rete anticipando il diretto avversario.
Nel secondo tempo è ancora un monologo biancazzurro (quest’oggi in giallo), ed al 54esimo arriva la terza rete: Mascolo va via sulla destra, cross sul secondo palo per Apicella che supera Basile e di destro mette la palla alle spalle di Cibelli. Il San Martino esplode di gioia, e sugli spalti è gioia infinita. La Palmese non riesce ad impensierire in nessun modo i costieri, e solo su palla da fermo colpisce una traversa con Maresca. Nel finale diventa un tiro a bersaglio, con Mascolo alla ricerca della marcatura personale, che puntualmente arriva qualche minuto più tardi: Ronga riceve palla in area, serve Mascolo sulla sinistra, il cobra converge verso il centro saltando due avversari, e di destro fa girare la palla sul secondo palo, realizzando il 4 a 0.
La gara termina praticamente qui, con l’esordio in Eccellenza anche di Rumolo, classe 2002, che per poco non fa impazzire il San Martino, quando a 10 dalla fine fa partire un destro dai 20 metri che Cibelli devia miracolosamente in angolo. Finisce così la gara, con i costieri a festeggiare sotto lo spicchio di campo dei fedelissimi ultras che hanno accompagnato i ragazzi anche oggi, e che li accompagneranno anche nella difficile trasferta di Castel San Giorgio, dove sapremo se questo sogno diventerà realta.
Chiudiamo con una nota: al minuto 30 di gara, dagli spalti è stato esposto uno striscione per ricordare Vittorio Apicella, un ragazzo scomparso qualche anno fà, e che domani avrebbe compiuto 30 anni. Un gesto bellissimo che è stato accompagnato da cori ed applausi, e che è stato salutato anche da capitan Cestaro in campo, il quale ha alzato la mano per ricordarlo. Un momento davvero emozionante, e che non potevamo non raccontarvelo.
Buon Compleanno Vittorio, saresti fiero di questi ragazzi e dell’amore che provano per te.

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.