Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Anna Tatangelo piange in tv a Domenica In. Ecco perchè

Più informazioni su

Anna Tatangelo piange in tv a Domenica In. Ecco perchè . La cantante dopo l’esperienza al Festival di Sanremo, si è raccontata a Mara Venier cominciando a parlare della sua tormentata storia d’amore con Gigi d’Alessio. Qui svela che soprattutto all’inizio lui le stava molto antipatico, a causa di uno screzio avuto, mentre per davvero i due si sono conosciuti in Australia. Qui è stato amore a prima vista: “Abbiamo vissuto fuori dai riflettori, nessuno ci riconosceva per strada”.

Mara Venier ha parlato del suo rapporto speciale con il cantautore napoletano: “È come se fosse un fratellino per me e ho sempre cercato di proteggere anche te”, ha detto la conduttrice. Anna, in riferimento alla storia d’amore con Gigi D’Alessio, dopo la crisi di qualche anno fa, ha sottolineato come non sia stata facile per lei, che ha dichiarato di aver sofferto “soprattutto per dover mettere continuamente in discussione il rapporto, anche se all’epoca avevo solo 18 anni e spesso ci si dimentica di questo”, ma solo un grande amore ha permesso di superare tutti gli ostacoli: “Dopo 14 anni è la storia più importante della mia vita”.

Anna Tatangelo si è poi commossa quando, durante lo slide delle foto, è apparsa quella dei suoi genitori: “Gli sarò per sempre grata”. Un momento molto toccante per la cantante napoletana, che è sempre stata molto legata alla sua famiglia.

Riguardo alla crisi, di qualche anno fa, ha dichiarato che è stata superata “perché c’è qualcosa di diverso nella coppia”, ma non si parla ancora di matrimonio. Mara Venier, si è rivolta direttamente a Gigi con un appello in diretta chiedendogli quando verranno celebrate le nozze, al che Anna ha risposto: “So che è una cosa che vuole fare, con calma”. A quel punto la conduttrice ha replicato: “Sono quattordici anni, più calma di così, hai tempo fino a maggio così lo posso dire a Domenica In”.

Insomma per gli italiani sono più importanti le lacrime della Tatangelo che il problema con la Cina

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.