Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

ANACAPRI: SOCCORSI SANITARI – FINALMENTE IL VIA ALL’ELIAMBULANZA NOTTURNA

Vivere su un’isola è sicuramente un fatto più complicato, specialmente per le emergenze. Sull’isola azzurra questo è ben noto, ed è per questo che le amministrazioni di Capri e Anacapri hanno erogato ben 210.000 euro per effettuare dei lavori di adeguamento presso l’elisuperficie a Demecuta –  nel comune di Anacapri –  che avrà il compito di garantire il trasporto sino alla struttura ospedaliera nelle ore notturne. La somma proverrebbe dai fondi di accantonamento dei contributi di sbarco, messa da parte da ambedue le amministrazioni, proprio per effettuare opere di interesse comune.

Ora non resta che seguire l’iter: l’amministrazione di Anacapri – capeggiata dal primo cittadino Franco Cerrotta – dovrà trasmettere la delibera alla giunta comunale di Capri – di cui il Primo Cittadino è Gianni De Martino. Non può mancare all’appello, inoltre, l’approvazione degli atti da parte dell’Aeronautica Militare, e dell’Enac. Un Iter che inaugurerà l’inizio di lavori e di appalti pubblici che dovrebbero garantire, finalmente, agli isolani la serenità nelle ore notturne. Tanto è vero che nelle ore notturne gli isolani temevano le impervie del mare, che in caso di necessità di soccorso avrebbero costituito un impedimento non indifferente. Spesso anche a causa della luminosità. La cosa ovviamente avrebbe suscitato non poche polemiche all’interno della comunità di Capri. L’isola azzurra infatti si ritrova ad ospitare migliaia di turisti durante la stagione estiva, come provvedere in caso di un alto numero di soccorsi?

Insomma, un intervento che andava fatto. Capri non sarebbe nuova, infatti, a problematiche di soccorso sanitario. Era lo scorso dicembre quando un paziente, che ebbe un malore nella zona di Capilupi, è rimasto per molte ore in attesa dell’elisoccorso. Il fatto suscitò sdegno e commenti negativi da parte degli isolani. All’epoca il governatore della Regione Campania Vincenzo de Luca minimizzò dicendo : “Non è successo niente, è stato risolto un problema. C’è una campagna mediatica indegna che tende a screditare la nostra sanità per ragioni di politica politicante”.

Alla fine le amministrazioni hanno risolto da sole i loro problemi, la “politica politicante” di De Luca è rimasta tale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.