Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Serie A: Inter Sampdoria, non convocato Icardi “Ha problema al ginocchio, non convocato”

Più informazioni su

”Icardi? E’ stata una scelta dolorosa e difficile. Però poi per il ruolo che hai, la cosa fondamentale è essere giusti. E’ una questione di correttezza verso l’Inter e il gruppo. Nello spogliatoio le cose ce le diciamo tutti in faccia. E’ stata presa una decisione non contro Icardi ma a favore dell’Inter”: così Luciano Spalletti che anticipa che “Icardi ha un problema e non è in condizioni di giocare. Non sarà convocato”. “Abbiamo da rendere conto ai tifosi delle nostre scelte. C’è sempre un concetto di squadra, di assieme”. ”Icardi come Totti? Non sono io che ho preso questa decisione. E’ l’Inter. E a Roma è stata la Roma”: lo dice il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro la Sampdoria. Ora l’attaccante argentino dovrà dimostrare con i fatti il legame con l’Inter: ”Ci sono dei passaggi che sono logici, lui deve essere dentro il contesto di squadra, tutti i ragionamenti devono essere verso il rispetto e il bene della squadra. Se mi aspetto di vederlo a San Siro? Non mi aspetto niente. Ho dei capi saldi a cui devo attenermi, devo essere giusto”.

“Lautaro è uno che si butta nel fuoco, è proprio un mio calciatore. Uno che mi piace. Per modo di fare, impeto. Un calciatore che mi piace. Ho sempre detto che lui e Icardi sono molto simili, ora bisognerà vedere se ha la cattiveria agonistica che ha Mauro”. Lo dice il tecnico dell’Inter Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro la Sampdoria. Lautaro ha segnato il gol vittoria contro il Rapid Vienna ma l’allenatore svela che il rigore non avrebbe dovuto tirarlo lui. Domani guiderà l’attacco nerazzurro, non ci sarà invece Keita Balde: ”Purtroppo, ci sono dei rallentamenti. Si pensava riuscisse a colmare il decorso, invece bisogna aspettare qualche giorno”.

“Icardi ? Il mio discorso è generale, non guardo in casa di altri: il calciatore non si fa condizionare da quello che gira intorno. Quando ci sono decisioni forti, da parte del club o allenatore o chicchessia, il livello di prestazione si alza sempre”. Così il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo alla vigilia della trasferta di Milano con l’Inter risponde a una domanda sulle ultime vicende riguardanti il bomber argentino della squadra di Luciano Spalletti. ANSA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.