Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salerno. Ancora una volta disagi dopo gli acquazzoni

Stamane a Salerno, a conferma che ogni volta che piove accade sempre qualcosa e dove i disagi post maltempo risultano sempre spropositati per colpa della scarsa manutenzione delle strade e del territorio; c’è stata l’ennesima frana. Precisamente nella frazione di Pellezzano, stamane intorno alle 7.40, si è verificata una frana dove la malcapitata di turno è stata un’auto che si è schiantata ai margini della carreggiata.

L’episodio

L’episodio, come già accennato, si è verificato stamattina presto e lo smottamento, provocato dalla troppa acqua venuta giù nelle ultime ore, ha fatto si che il conducente finisse nei cespugli perdendo il controllo della propria vettura. Non è successo nulla di grave comunque e per fortuna in quanto nell’incidente non ci sono stati feriti. Dall’altro lato, però, continuano i disagi per quanto riguarda il traffico dove Salerno, al momento, risulta difficilmente raggiungibile, con davvero molti rallentamenti sul percorso. A tal proposito la circolazione stradale tra la frazione di Pellezzano, coinvolta nell’episodio della frana, e Salerno centro è stata indirizzata sulla SR88 di Cologna.

Coinvolti anche altri Paesi nel Salernitano

Non è stata soltanto Salerno città e la sua frazione, dunque, ad essere stata pesantemente colpita da quest’ondata di mal tempo. I disagi si sono manifestati anche in altri luoghi del salernitano come ad esempio Tramonti, dove la Strada Provinciale 2 che porta a Maiori è stata chiusa. A Tramonti, ulteriormente, ci sono stati altri disagi anche nelle frazioni di Polvica, Pendolo e Paterno – Sant’Arcangelo. Chiusa anche la strada provinciale Ravello – Chiunzi, oggetto sempre di numerose discussioni inerenti alla sua accessibilità e sicurezza; tra l’altro famosa proprio per questo. Il sindaco di Tramonti, Antonio Giordano, ha deciso comunque di chiudere le scuole a scopo cautelativo. Inoltre, ancora altri disagi si sono verificati sempre nel salernitano, come ad esempio a Baronissi, dove sono prontamente intervenuti i volontari della Protezione Civile de “Il Punto” che hanno trovato un muretto crollato presso la stazione ferroviaria del paese. Dunque, come potete ben notare, ogni volta che si verifica il maltempo in Italia e soprattutto al Sud ci sono sempre disagi e danni, e spesso anche morti. Lontano dal voler dare la colpa sempre alle persone che lavorano nelle istituzioni, però, almeno per quanto mi riguarda, occorrerebbe sicuramente una maggiore e più efficace prevenzione sul territorio. Foto di repertorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.