Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Progetto Scala sull’inaugurazione Parco del Dragone: progetto realizzato con l’ennesimo mutuo

Scala, Costiera Amalfitana. Progetto Scala continua a far luce sull’inaugurazione del Parco del Dragone, che l’anno scorso fu programmata in piena campagna elettorale, ma dopo le richieste dell’attuale gruppo di minoranza, non è mai stata realizzata. Dopo tanta pubblicità e le grandi aspettative che sono state investite su quest’opera, dalla Città del Castagno emergono novità sull’attrazione turistica. Ecco la nota di Progetto Scala:

Inaugurazione Parco del Dragone – Capitolo Secondo…
Ci eravamo lasciati qualche mese fa con un dubbio relativo alla possibile data di inaugurazione della Grotta e del Parco del Dragone, ipotizzando che ciò potesse avvenire durante il periodo natalizio….
Avevamo anche sperato che, dopo l’improvvisa scoperta di una centralina andata distrutta durante l’incendio di alcuni locali del Comune, non si potessero verificare altre sorprese….invece…
Con determina n 71 del 15 Novembre 2018 abbiamo saputo che:
– il progetto definitivo della grotta (mai inaugurata!!!!!) é costato 2 milioni 492 mila 599.49 euro di cui 50000 euro con oneri a carico del Comune di Scala da acquisirsi mediante contrazione di mutuo (l’ennesimo) con la cassa Depositi e Prestiti…
Il tasso di questo Mutuo rimane ancora oggi un mistero…
– l’ammontare delle spese relative ai costi di pubblicità (ricordate manifesti in tutta la Costiera? Inviti ad personam, pubblicità on-line, su social e su testate giornalistiche?) è stato pari a circa 2800 euro….(sì, 2800 euro per pubblicizzare un evento mai più realizzato!!!)
– il Certificato di Collaudo tecnico Amministrativo in corso d’opera è stato approvato solo in data 21 Settembre 2018 ma l’opera doveva essere inaugurata il 5 Maggio 2018
– l’intervento é coerente e compatibile con le seguenti strategie e linee d’azione: “Rigenerazione urbana e politiche per il Turismo” (già…solo che di urbano non si é rigenerato un bel nulla! E il turismo attende ancora di decollare grazie a questa IMMENSA OPERA!!!)
Intanto é passato il periodo Natalizio, é terminato il mese di Gennaio e siamo giunti nel bel mezzo di Febbraio….
Siamo certi che a Carnevale assisteremo ad una grande inaugurazione….
Anche perché a Carnevale ogni scherzo vale….
Vi terremo aggiornati per il capitolo 3 di questa lunghissima sceneggiata che, ricordiamo, é iniziata a fine Aprile 2018 quando furono pubblicati i manifesti di inaugurazione nonostante fossimo nel pieno della campagna elettorale…
Ma questa, si sa, é un’altra storia…

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.