Massa Lubrense in preghiera per il piccolo Giuseppe. Lunedì marcia a Cardito

Massa Lubrense in preghiera per il piccolo Giuseppe. Nessuno vuol parlarne più . Don Filippo Capaldo ieri ha riunito i massesi in preghiera, a pochi metri dalla casa della madre di Giuseppe , che non è indagata dalla Procura di Napoli, e della piazza dove giocava prima di andarsene a Cardito. Molti si chiedono se potevano fare qualcosa prima, ma il sindaco Balduccelli ha riferito che non ha avuto segnalazioni . Condanna generica nei confronti del patrigno assassino , ma anche morale  dei genitori naturali, sui social e nei bar, ma poi nessuno parla ne vuole parlarne più. Solo tanta sofferenza. A Cardito organizzeranno una marcia silenziosa lunedì sera.

Commenti

Translate »