Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La Finestra sul Cortile. Continua la rubrica dell’avvocato Torrese su Positanonews

Continua la  rubrica dell’avvocato Torrese su Positanonews con uno spazio apposito , uno spazio, una finestra sulle problematiche della Campania e del Sud viste , appunta, da La Finestra sul Cortile.

      di Francesco Saverio Torrese

Questa mattina mi sono alzato molto prima del solito, apro come sempre la mia finestra e … sotto di me vedo un uomo anziano vestito di stracci, anzi forse è più stracci che uomo, che viene fuori da un rifugio improvvisato fatto di cartoni poggiato proprio vicino all’androne del palazzo di fianco al mio.

Lo vedo raccogliere rapidamente quei cartoni e una grossa busta di plastica e allontanarsi.

“Signore” lo chiamo senza pensarci, ma lui nemmeno si gira,forse non mi ha sentito o forse non è più abituato a sentirsi chiamare ‘signore’. Cosa avrei detto o fatto se si fosse fermato? Forse una imbarazzata elemosina che nemmeno avrebbe accettato.

Per noi sono praticamente invisibili,in parte perché non vogliamo vederli e poi perché davvero non sono in tantissimi. Persino a Napoli,città metropolitana dove gli abitanti si contano in termini di milioni di unità, sono poche centinaia quelli che si trovano al gradino più basso della scala sociale. Cosa volete che sia trovare negli elefantiaci bilanci comunali di quelle grandi città un po’ di risorse per offrire almeno un tetto a quegli sventurati. Mi è venuto in mente,così a mo’ d’esempio, di quando per trovare un direttore artistico ad un museo napoletano,furono affidate tre consulenze,ciascuna mi pare per circa sessantamila euro. Oppure magari usare dei locali sottratti alla criminalità organizzata, insomma bisognerebbe dare un tetto a quella gente.

Ecco adesso ho capito di cosa avrebbe avuto bisogno quell’uomo, ed era qualcosa che io da semplice cittadino non avrei potuto dargli, era la dignità,anche la semplice dignità nella povertà.

Ora l’uomo si volta, come se avesse sentito i miei pensieri, e pare mi sorrida mestamente. Fa un cenno con la testa come ad assentire e si allontana mentre fa giorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.