Quantcast

Costiera, ecco due nuovi micronidi a Positano e ad Amalfi. Sindaco De Lucia: “Grande soddisfazione”

Costiera Amalfitana. Ora è ufficiale. Saranno realizzati due micronidi ad Amalfi e a Positano. A renderlo noto è stato il Piano di Zonza S2 Cava-Costiera Amalfitana: sono stati, infatti, stanziati dalla Regione Campania i nuovi fondi utili a finanziare i progetti riguardanti nidi e micronidi, oltre che la riqualificazione di quelli esistenti.

I micronidi, ricordiamo, sono adatti a bimbi fino a 36 mesi e nascono con l’obiettivo di far crescere i più piccoli in maniera più serena possibile in un ambiente perfetto per il bambino che può esplorare e giocare, oltre che imparare a stare insieme ai suoi coetanei.

Come già rivelammo, su fondi POR Campania FESR 2014/2020, è stata approvato il progetto per la realizzazione, ristrutturazione, adeguamento, ammodernamento e qualificazione di Strutture/Servizi Educativi (Nidi, Micro-Nidi) per acquisto forniture nei comuni di Amalfi e Positano.

Sui fondi POR Campania FESR 2014/2020 è stato approvato il progetto per realizzazione, ristrutturazione, adeguamento, ammodernamento e qualificazione di Strutture/Servizi Educativi (Nidi, Micro-Nidi) per la manutenzione delle strutture di Cava de’Tirreni, Amalfi, Positano, Scala, Tramonti.

Soddisfazione per il sindaco di Positano, Miche De Lucia, il quale si è così espresso in esclusiva per Positanonews: “Grande soddisfazione – ha dichiarato il primo cittadino – Abbiamo fatto tanto per la scuola in questo periodo. Questo era un mio impegno e siamo riusciti a portare avanti la cosa. Un qualcosa che ci rende orgogliosi e che non si limita solo al lavoro di accorpamento che abbiamo eseguito, rendendo ottimizzata una scuola moderna a Montepertuso, eliminando barriere architettoniche e rendendo tutto il plesso più efficiente”.

Commenti

Translate »