Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Agerola/Pimonte. Dovrebbero partire giovedì i lavori di bonifica dell’ex statale 366. Garantito il trasporto di studenti e pendolari

Agerola/Pimonte. Continuano i disagi legati alla chiusura dell’ex statale 366 a causa degli eventi franosi. Oggi si è tenuta una riunione alla quale hanno partecipato tutti gli enti coinvolti nella gestione e soluzione dell’emergenza, quali la Città Metropolitana di Napoli che è l’ente competente, il Genio Civile, il Parco Regionale dei Monti Lattari, i Comuni di Agerola e Pimonte con i Comandi di Polizia Locale, nonché la ditta New Road che si occuperà dei lavori. Se tutto procede regolarmente i lavori di bonifica dovrebbero iniziare giovedì prossimo e prevedono l’installazione di micropali in cemento nei punti interessati dalle frane ed una serie di altre opere che dovranno controllare il deflusso delle acque piovane. Gli interventi non prevedono tempi molto lunghi in quanto è indispensabile riuscire a rimettere la zona in sicurezza in modo da riaprire l’arteria al transito veicolare. Resta valida l’ordinanza di chiusura al traffico di auto e camion durante lo svolgimento dei lavori e – su richiesta dei primi cittadini di Agerola e Pimonte – si sta valutando l’ipotesi di realizzare una specie di corridoio largo un paio di metri che possa permettere la circolazione a senso unico alternato. Sarà consentito il passaggio di mezzi di soccorso e di servizio e, inoltre, sarà permesso il passaggio pedonale di studenti e pendolari. In tal modo la Sita potrà organizzare il proprio servizio per garantire il trasporto. Gli autobus arriveranno da Agerola fino al traforo, uscita galleria lato Pimonte, da lì ci saranno dei bus in attesa dopo il semaforo con la creazione di un’apposita area di manovra per permettere l’inversione di marcia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.