Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Terremoto, Amatrice: il sindaco Palombini dice basta alle immagini fake

Il sindaco di Amatrice, Filippo Palombini, dice basta alle immagini fake sul comune terremotato in provincia di Rieti. “Resto davvero allibito. Siamo tutti adulti e vaccinati, sappiamo che quando si vuole visibilità, quando si avvicinano le elezioni, si usa qualsiasi mezzo. Chi è qui queste cose le vede davvero di cattivo gusto”. Queste sono le parole dette all’Ansa, del primo cittadino facente funzioni.

Palombini ha commentato così l’ultima ondata di immagini fake che stanno circolando sui social, mostrando il comune colpito dal sisma, invaso da neve, con sfollati nelle roulotte: “Parlare di Amatrice e degli amatriciani va fatto, ma usare immagini false è poco corretto e denota pochezza morale. Se volete parlare di Amatrice fatelo, anche perché c’è molto da dire, ma parliamo di cose serie, senza fare allarmismi o facendo paragoni che non c’entrano nulla. La gente qui soffre, è vero. Ma i social utilizziamoli per parlare di cose serie”.

Recentemente c’è stata una campagna da parte di politici e parlamentari, che hanno utilizzato immagini di repertorio di Amatrice innevata: una comunicazione usata ad arte, da strumentalizzare contro i migranti della Sea Watch. Il direttore di Open, Enrico Mentana, ha definito tale utilizzo di fotografie del 2017, “la madre di tutte le bufale”, alimentando online una campagna d’odio che danneggia solamente i terremotati, visto che coloro che raccontano questa vicenda perdono di credibilità con il correre del tempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.