Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Spagna. I soccorritori hanno quasi raggiunto il piccolo Julen, in molti sperano ancora in un miracolo

Più informazioni su

La vicenda del piccolo Julen, il bimbo di due anni caduto in un pozzo lo scorso 13 gennaio a Totalán, vicino Malaga, sta tenendo con il fiato sospeso il mondo intero. In tanti hanno organizzato veglie di preghiera per stare vicino ai genitori del piccolo in questo momento così difficile e, nonostante le condizioni ed il tempo trascorso non facciano presagire nulla di buono, fino all’ultimo si spera in un miracolo. I soccorritori stanno lavorando da giorni senza sosta, alternandosi nelle operazioni di scavo che li hanno visti inizialmente impegnati nella realizzazione di un tunnel verticale parallelo al pozzo e poi, una volta giunti alla profondità di circa 83 metri (dove si pensa sia il piccolo Julen) stanno procedendo a scavare un tunnel orizzontale per poter raggiungere il bambino. Il tunnel orizzontale è lungo circa 4 metri ma per realizzarlo ci sono volute più di venti ore per la consistenza rocciosa del terreno, ma ora si è giunti quasi alla fine e solo due metri separano i soccorritori dal bimbo. Tutti sono con il fiato sospeso ed attendo con ansia che finalmente Julen possa essere tirato fuori dalla sua prigione. Purtroppo non è stato riscontrato nessun segnale di vita ma, fino alla fine, si continua a sperare e pregare.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.