Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, Verde Pubblico, manutenzione e potature finalmente eseguite a regola d’arte.

E’ quanto si inizia constatare lungo le strade del centro dove gli alberi che costituiscono il verde pubblico,  di recente affidato a Penisola Verde, esibiscono potature che dopo anni sono molto apprezzate dai cittadini.

Sorrento – Con la stagione favorevole, generalmente da novembre a marzo,anche a in città sono iniziati i lavori di manutenzione straordinaria del Verde Pubblico. Generalmente  interventi finalizzati alla conservazione del patrimonio arboreo mirati tra l’altro, a garantire la fruibilità in sicurezza delle aree e suolo pubblico. Da qualche anno, dopo varie esperienze con ditte extra territoriali, tale compito è stato affidato a Penisola Verde, Società che, oltre alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani, si occupa anche del servizio di manutenzione delle aree verdi comunali. Ossia  tutte  quelle attività necessarie  per mantenere in efficienza tale patrimonio sia sotto il profilo tecnico agronomico, della funzionalità e del decoro estetico. Dopo anni di scempi a danno degli alberi che ornano le nostre strade, spesso sottoposti a terribili ed inopportune capitozzature, l’Amministrazione comunale ha quindi deciso di affidarsi alla manodopera locale che compone in gran parte il personale di Penisola Verde. Una decisione,che oltre a favorire e tutelare posti di lavoro provenienti dal territorio,  è stata senz’altro condivisa dalla cittadinanza, visto poi il totale cambiamento ai fini pratici. Gli effetti positivi si sono già visti durante la scorsa estate con la puntualità e la concretezza con la quale è stata affrontata la manutenzione ordinaria che senz’altro, sebbene ci sia ancora tanto da fare,rispetto al passato ha avuto un evidente  salto di qualità. Circa la manutenzione straordinaria e di quanto siano capaci e senz’altro professionalmente preparati gli uomini di Penisola Verde lo si può apprezzare in questi giorni proprio con gli interventi di potatura effettuati alle piante al Largo Beato Giovanni Paolo II, l’area antistante la Cattedrale, lungo il tratto di Corso Italia di recente pedonalizzato dopo i lavori di riqualificazione. Potature dal punto di vista funzionale ma sopratutto estetico che rappresentano delle vere e proprie opere d’arte, che hanno riscontrato forte apprezzamento non soltanto tra gli addetti ai lavori. Tanto da non far rimpiangere i vecchi giardinieri sorrentini che in passato si occupavano del Verde Pubblico e che in tanti hanno rimpianto in questi anni, ricordando quando Sorrento era considerato un vero e proprio giardino apprezzato a livello mondiale. Secondo quanto trapela dagli Uffici Comunali l’opera di Penisola Verde nell’abbellire la nostra città ed in particolare  lungo  il tratto pedonalizzato da Piazza Tasso a Piazza Veniero,  oltre alla manutenzione ordinaria, proseguirà  con la piantumazione di nuove piante di arancio che avverrà  la settimana subito dopo la Festa del Santo Patrono del 14 Febbraio. Quindi un plauso all’Amministrazione comunale, che stavolta ha visto giusto e a Penisola Verde affidandosi a questi giovani operai, espressione del nostro territorio  che oltre a rappresentare egregiamente la tradizione e la maestria della coltivazione agricola sorrentina    fa ben sperare affinché un patrimonio inestimabile come il nostro territorio anche in futuro oltre ad essere salvaguardato possa anche essere qualitativamente migliorato. – 17 gennaio 2019 – salvatorecaccaviello.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.