Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Scafati. Ieri è tornato a casa il 15enne Alessio Carillo, dopo sei mesi di ricovero ed un trapianto di cuore

Scafati. Grande festa in città per il 15enne Alessio Carillo, che ieri pomeriggio è finalmente tornato a casa dopo sei lunghi mesi di ricovero ed un trapianto di cuore. In tanti lo hanno accolto con gioia presso la sua abitazione. Alessio ha voluto esprimere la propria gratitudine verso tutti coloro – e sono tanti – che gli sono stati accanto in questo periodo difficile ed ha manifestato la voglia di tornare alla sua vita normale. Quella vita che sei mesi fa è stata stravolta da un malore improvviso che ha fatto scoprire la malattia cardiaca. Immediato il ricovero presso l’ospedale Monaldi di Napoli dove ad Alessio è stato temporaneamente impiantato un cuore artificiale che lo ha costretto a vivere costantemente collegato ad un macchinario, in attesa di un trapianto che sembrava non arrivare mai. Poi, poche settimane fa, la notizia tanto attesa è arrivata ed il 15enne è stato sottoposto ad un delicato intervento di trapianto, durato più di undici ore. Alla fine tutto è andato bene e, dopo un periodo di convalescenza in ospedale, Alessio è stato dimesso anche se dovrà continuare a sottoporsi a controlli periodici ed alla fisioterapia per un po’ di mesi. Riprenderà anche il percorso scolastico studiando da casa, non potendo ancora recarsi a scuola. Ma lentamente la sua vita tornerà ad essere quella di un normale adolescente.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.