Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ribalta e vince il corsaro Costa d’Amalfi

La doppietta di Mascolo apre la vittoria ai costieri in terra selana

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport, stadio e spazio all'aperto

Foto tratta dal diario di Facebook del F.C. Sal De Riso Costa d’Amalfi Calcio

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

BATTIPAGLIESE – COSTA D’AMALFI 1-4
10º Mounard – 44º(rig), 45º+1 Mascolo – 57º Marino – 78º Ronga

BATTIPAGLIESE: Borrelli, De Martino, Iommazzo, Blasio, Mazzei (40º Casale), Corsaro, (69º Corsaro) Senatore, Asante, Campione (81º Cesaro), Mounard, De Angelis (87º Soleman).
All. Fusco
(A disp. Primadei, Casale, Lamberti, Toscano, Rocchino, Soleman, Cesaro, D’Auria, Esposito)

COSTA D’AMALFI: Napoli, Pisapia (51º Catalano), Marseglia, Cestaro (51º Palumbo), Vigorito, Vallefuoco, Senatore, Lettieri, Marino (80º Apicella), Mascolo (74º Ronga), Bovino (65º Tiberio).
All. Ferullo
(A disp. Apicella M, Palumbo, Di Landro, Tiberio, War, Apicella S, Catalano, Asciuti, Ronga)

Ammoniti: Marseglia, Ronga – Blasio, De Angelis, Iommazzo, Asante, Cesaro
Angoli: 2-2.   Recupero: 3’ – 5’

 

Espugnato anche il “Pastena” di Battipaglia, la striscia positiva sale a 14 risultati utili consecutivi.
Il Costa d’Amalfi vince anche a Battipaglia, e lo fa sfoggiando una prestazione di grandissimo livello, soprattutto nella ripresa, ribaltando una gara che si era fatta davvero complicata.
Prima parte di gara ad appannaggio dei padroni casa che, anche se non creano grandi opportunità, fraseggiano meglio e trovano il vantaggio alla prima occasione: cross dalla destra di Senatore e Mounard, a centro area, colpisce di testa battendo Napoli. Gli ospiti faticano a trovare il ritmo, e Campione al 25esimo centra la traversa su punizione. La Battipagliese sembra gestire la gara senza particolari affanni, ma gli uomini di mister Ferullo con il passare dei minuti riescono ad alzare il baricentro e a rendersi pericolosi. Al 44º Mascolo si procura un rigore, e realizza il gol del pari. Passa un minuto soltanto ed è Lettieri a sprecare la palla del vantaggio da ottima posizione. Ma il gol arriva dopo altri 60 secondi, in pieno recupero: palla lunga per Mascolo che si invola verso l’area di rigore, salta il portiere e deposita in rete la palla del 2 a 1.
La ripresa diventa una vera e propria prova di forza degli uomini di mister Ferullo, che nei primi 5 minuti sprecano due contropiedi favorevolissimi, prima di trovare il terzo gol. Infatti al 57esimo Marseglia si invola sulla sinistra, e arrivato in area serve a Marino una palla facile da appoggiare soltanto in rete.
La Battipagliese subisce il colpo e lascia ampie voraggini alle ripartenze dei biancazzurri. Al 65esimo Marseglia recupera una gran palla in mediana e si invola in velocità, ma per eccesso di altruismo serve Mascolo che si fa ribattere la conclusione a rete. Qualche minuto dopo è ancora Mascolo a sprecare una buona occasione da dentro l’area. Ma al 78º ci pensa Ronga, subentrato a Marino da qualche minuto, a chiudere la gara, rubando palla al limite e lasciando partire un diagonale che si insacca alle spalle di Borrelli. È un Costa d’Amalfi sontuoso, che potrebbe anche aumentare il passivo quando Apicella si inventa una giocata per Ronga sulla quale l’attaccante cincischia troppo.
Il triplice fischio decreta una vittoria importantissima, una vittoria che ha un sapore speciale, perchè arrivata in un vero e proprio scontro per la zona playoff.
Infatti i ragazzi di mister Ferullo sopravanzano la Polisportiva Santa Maria e si posizionano al quarto posto in classifica, mettendo un altro tassello importante per l’obiettivo primario.
Adesso un giorno di riposo prima di riprendere gli allenamenti, in vista della prossima gara di campionato, infatti sabato prossimo al San Martino di Maiori arriverà il Valdiano di Ciccio Tudisco, che ha come obiettivo vitale quello di portare punti a casa, e quindi non sarà una partita semplice.

 

UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.