Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello, il sindaco Di Martino chiama a raccolta gli operatori turistici “Gli imprenditori facciano la loro parte”

Ravello, Costiera amalfitana . Il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, ha convocato per venerdì 18 gennaio, ore 16.00, un incontro con gli operatori turistici a Palazzo Tolla. L’incontro sarà sul futuro di Ravello ed il rilancio della Città della Musica. Positanonews ha sentito il sindaco Di Martino, riferendoci che “anche gli imprenditori devono fare la loro parte, devono fare gli imprenditori sul serio ed essere coinvolti anche in prima persona”.

«Alla luce degli ultimi accadimenti in seno alla Fondazione Ravello che hanno portato alla nomina del Commissario Felicori, ritengo doveroso incontrarci e confrontarci per parlare di futuro – scrive il primo cittadino ai titolari delle attività turistiche (alberghi, ristoranti e bar) -; un futuro che dovrà essere costruito, parallelamente al destino dei tre beni: Villa Rufolo, Villa Episcopio e auditorium “Oscar Niemeyer” . L’incontro sarà anche l’occasione giusta per evidenziare problematiche, criticità o per ricevere stimoli e suggerimenti in vista della prossima stagione turistica» 

Dunque non sarà solo un incontro sulla Fondazione Ravello, per la quale il comune e i ravellesi devono avere un ruolo preminente, ma sarà un incontro a 360° con tutti gli imprenditori, al quale si chiedere coinvolti e attivi con il proprio lavoro.

“Gli imprenditori devono tenere viva la Città tutto l’anno per fare questo occorre una sinergia con l’amministrazione comunale. Serve uno sforzo comune e serve organizzarsi sin da ora per la prossima stagione turistica e non solo, voglio un cambio di rotta per il bene dello sviluppo turistico che deve puntare alla qualità ed eccellenza, quale deve essere il turismo a Ravello e in Costa d’ Amalfi”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.