Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

I ragazzi dell’Under 15 M del G.S Minori Costa d’Amalfi perdono ancora.

Più informazioni su

CRONACA DEL COACH
CAMPIONATO UNDER 15 M
GIRONE H
Basket Bellizzi-G.S MINORI COSTA D’AMALFI- 38-30
(11-11/6-9/13-7/8-3)

Seconda sconfitta per le piccole “furie rosse” che si arrendono al Basket Bellizzi che porta a casa un’inaspettata vittoria.
Identico quintetto di domenica per coach Apicella con D’Alfonso, Proto, D’Uva, Bonito e Gambardella.
Inizio difficile per i ragazzi costaioli che rispetto all’ultima partita hanno difficoltà a far circolare la palla in attacco, troppo fermi e poco intraprendenti nel 1 c 1 con e senza palla.

Poi con la forza di nervi riescono a riprendere gli avversari dopo uno svantaggio iniziale e a chiudere in parità il primo periodo.
Nel secondo periodo il G.S almeno in difesa riesce ad essere più efficace, in attacco continuano i problemi, il gioco in transizione è completamente assente, tutti entrano in campo giocando discretamente, ma stasera servirebbe qualcosa in più, comunque finiscono davanti di tre punti 20 a 17.
Nel terzo periodo la stanchezza complica di più la partita con numerosi errori ai tiri liberi e da sotto, i ragazzi di Bellizzi hanno più energia anche mentale che li porta a vincere il periodo di sei e mettere avanti la testa nel punteggio, che è di 30 a 27 in loro favore.
Nel quarto periodo l’attacco del G.S è condizionato totalmente dalla mancanza di lucidità, che porterà a segnare solo tre punti per l’intero periodo, la partita diventa molto frammentata per i continui falli, ma anche gli errori dalla lunetta saranno poi decisivi per il risultato finale a favore del Basket Bellizzi con il punteggio di 38 a 30.
A fine partita coach Apicella commentava: “Nonostante Bellizzi abbia vinto una sola partita sapevamo che stasera non sarebbe stato facile, ma i ragazzi come al solito ci hanno messo il cuore e hanno giocato una partita al limite delle loro possibilità fisiche. Si sa che per ragazzi così giovani il rendimento è sempre altalenante, ma io nonostante la sconfitta ho colto miglioramenti importanti in alcuni di loro e questo mi basta. Domani nell’allenamento cercheremo di lavorare sugli errori compiuti, domenica saremo ad Angri per concludere questo trittico terribile. Sono orgoglioso di questi ragazzi che mi seguono senza tentennamenti, si divertono e stanno imparando anche a perdere con uno spirito positivo, sempre protesi alla prossima partita, vogliosi di riscatto, ma soprattutto disponibili a farsi aiutare per migliorarsi sempre di più”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.