Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento. A breve inizieranno i lavori a Via Ponte Orazio con la messa in sicurezza e la riapertura del tratto stradale

Piano di Sorrento. Via Ponte Orazio da quasi due anni è interdetto al traffico pedonale e veicolare dopo la frana avvenuta nell’aprile 2017 che vide crollare una parte del costone e della strada sovrastante e che, solo per un vero miracolo, non fece registrare vittime o feriti. Successivamente, verso la metà del 2018, si è verificato un secondo smottamento che ha compromesso ancor di più la situazione. I residenti sono stanchi ed esasperati per i notevoli disagi che sono costretti a vivere e continuano a chiedere a gran voce la messa in sicurezza del costone e del tratto stradale con la conseguente riapertura. Ora sembra che il fatidico giorno sia quasi arrivato. Il sindaco carottese Vincenzo Iaccarino, proprio negli scorsi giorni, si è recato in Regione per poter stabilire le modalità dell’intervento sulla strada che collega la sua città con quella di Meta. Il progetto prevede una spesa di circa un milione di euro dai quali si devono escludere 150.000 euro già erogati dalla Regione in regime di somma urgenza per i primi sopralluoghi ed i primi interventi di messa in sicurezza. Il sindaco Iaccarino ha dichiarato che si stanno vagliando due ipotesi. La prima e che il Comune carottese possa accendere un mutuo per poi procedere alla gara di appalto in tempi brevi. La seconda, invece, sarebbe quella della candidatura del progetto per ottenere il finanziamento dalla Città Metropolitana di Napoli ad aprile. Non sappiamo ancora quale soluzione verrà adottata ma ci auguriamo che, in ogni caso, porti ad una rapida soluzione del problema ridonando la serenità alle tante famiglie residenti nella zona e ripristinando una situazione di sicurezza che al momento sembra essere molto lontana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.