Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoletani indignati per dei cartelli apparsi a Pordenone sui cassonetti dei rifiuti: “Lasciare pulito, non siamo a Napoli”

Sta diventando virale l’immagine di un cartello attaccato su tre cassonetti dei rifiuti in una via residenziale di Pordenone e sta scatenando un mare di polemiche e di indignazione sugli utenti dei social. Il cartello in questione recita testualmente: “Lasciare pulito, non siamo a Napoli: civiltà significa rispetto della città in cui si vive”. Il sindaco di Napoli si è rivolto al primo cittadino di Pordenone chiedendo l’immediata rimozione del cartello segno di intolleranza verso i napoletani ed ha invocato i provvedimenti necessari nel caso in cui il responsabile fosse un dipendente comunale. Dal canto suo il sindaco di Pordenone ha preso le distanze dal gesto giudicando l’iniziativa frutto di un singolo cittadino ed ha dichiarato: “Se la città fosse tappezzata di cartelli contro Napoli potrei anche capire questa protesta della rete. SI è trattato dell’iniziativa di un cretino e Pordenone non ha nulla a che fare con questa persona”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.