Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Londra. Elevata presenza di cocaina nel fiume Tamigi, le anguille impazziscono

Più informazioni su

Nelle acque del fiume Tamigi, stando ad un’analisi condotta dalla stazione di monitoraggio vicino alle Camere del Parlamento inglese, è stata riscontrata un’elevata presenza di cocaina, una delle droghe più diffuse al mondo. La sostanza stupefacente proviene nientedimeno che dall’urina dei londinesi che viene trasportata lungo il sistema idrico di Londra. Oltre all’inquinamento delle acque, a preoccupare fortemente è l’effetto della sostanza stupefacente sulla fauna selvatica, in particolare sulle anguille che popolano il Tamigi in modo particolare nei mesi da aprile ed ottobre ed il cui comportamento è risultato anomalo. Le anguille, infatti, sarebbero diventate iperattive. A peggiorare la situazione, incrementando il fenomeno, è l’aumento delle precipitazioni piovose che determinano uno straripamento delle fognature. Infatti, come spiegato dai ricercatori del King’s College di Londra, gli aumenti di caffeina, cocaina e benzoilecgonina sono stati osservati 24 ore dopo gli eventi di straripamento delle fognature. Va ricordato che la Gran Bretagna ha il tasso più alto di consumo di cocaina in Europa

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.