Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

LA FORZA DI UNA MADRE – INFO DAL MONDO Fonte Corrriere Sera – Gimax

Più informazioni su

Morta Brianna, la mamma di 19 anni che rifiutò le cure per la leucemia per far nascere suo figlio

La 19enne australiana malata di leucemia aveva rifiutato le cure per portare a termine la gravidanza. È morta 12 giorni dopo la nascita del suo bambino

Morta Brianna, la mamma di 19 anni che rifiutò le cure per la leucemia per far nascere suo figlio
shadow

Avava solamente 19 anni, e stava per vivere la gioia più grande della sua vita. Ma ha dovuto scegliere fra la vita di suo figlio e la sua. È morta Brianna Rawlings, la 19enne Australiana malata di leucemia che aveva rifiutato le cure per poter dare alla luce il suo bambino.

Brianna era incinta di 17 settimane quando durante una serie di analisi aveva scoperto di essere malata di leucemia. I medici le avevano detto chiaramente: la scelta era se far nascere il bambino o curarsi. Lei, ha scelto di diventare mamma. Ha scelto di dare alla luce il piccolo Kyden. Durante la gravidanza, le sue condizioni erano andate progressivamente peggiorando. Tanto che i medici avevano deciso di procedere a un cesareo d’urgenza per far nascere il bimbo. Esattamente dodici giorni dopo, Brianna se n’è andata. Si è spenta il 29 dicembre, ma solo ora la famiglia ne ha dato notizia. Aveva compiuto 19 anni da pochi giorni. Il suo bimbo, nato prematuro, sta bene.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.