Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Juve Stabia da favola a Viterbo vince 4 a 0

Più informazioni su

Castellammare di Stabia in festa per la vittoria a Viterbo . La Juve Stabia torna in campo dopo la sosta invernale, e fa subito la voce grossa. Quattro reti alla Viterbese per la capolista del girone C, che consentono, complice la sconfitta del Catania a Siracusa, di guardare tutti dall’altro verso il basso, con nove punti, ora effettivi (anche in caso di successo degli etnei nel recupero con la stessa Viterbese) di distacco dalle dirette inseguitrici. Una gara temuta, alla vigilia, quella coi laziali, soprattutto per verificare la risposta del gruppo dopo quasi venti giorni di stop. La quaterna la dice lunga sulle reali velleità dei gialloblù di ripetere anche nel girone di ritorno i fasti della prima parte di campionato.

Sugli scudi Canotto, dalla corsia mancina le occasioni migliori per la Juve Stabia. È l’esterno a trovare, dopo appena undici minuti, il rigore che Carlini trasforma. Nella ripresa ancora l’ex Sorrento, ispira il tocco che consente ad El Ouzni di raddoppiare. Il “Faraone” egiziano regala alla squadra di Caserta anche il tris che mette letteralmente in cassaforte la sfida, con la deviazione, a due passi dalla rete per il 3-0. Chiude i conti Viola, con un tiro dal limite che cala il poker per la capolista: «Sono contentissimo per i gol e la prestazione – spiega a fine gara El Ouazni, preferito ad un Paponi non al meglio della condizione -. Abbiamo risposto alla grande dopo il periodo di sosta, la Juve Stabia c’è e non ha intenzione di mollare di un palmo».

Mercoledì la sfida infrasettimanale a Potenza, che farà da anticamera al derby di domenica prossima, al Menti, con la Paganese
Viterbese-Juve Stabia 0-4, il tabellino:

Viterbese Castrense: Forte; De Giorgi (80’ Messina) Atanasov Saraniti Palermo (68’ Zerbin) Vandeputte (68’ Polidori) Baldassin Pacilli Sini De Vito(45’Mignanelli) Damiani (80’ Tsonev).

A disposizione: Demba Schaeper Cenciarelli Ngissah Milillo Artioli Molinaro.

Allenatore: Stefano Sottili.

Juve Stabia: Branduani; Vitiello Marzorati Troest Allievi; Calò Mastalli (63’Vicente)Carlini (75’Viola); Melara (68’ Torromino) Canotto (68’ Elia) El Ouazni (75’ Sinani).

A disposizione: Venditti Schiavi Paponi Di Roberto Castellano Dumancic Germoni.

Allenatore: Fabio Caserta.

Arbitro: Nicolò Cipriani della sezione AIA di Empoli.

Assistenti: Nuzzi della sezione AIA di Valdarno e De Palma della sezione AIA di Foggia.

Ammoniti: Forte (VT) Atanasov (VT) Melara (JS) El Ouazni (JS) Vicente (JS)

Angoli: 4-2

Recuperi: 1’- 3’

Marcatori: Carlini (rig.) El Ouazni El Ouazni Viola.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.