Faito, record nelle festività natalizie: oltre 3mila visitatori in funivia

Record di visite al Faito per le festività natalizie. Tra i weekend di dicembre e l’Epifania si è registrato un exploit di presenze, grazie anche la presenza dei mercatini. 3181 i viaggiatori che hanno usufruito della funivia, che per la prima volta nella storia è rimasta aperta nei giorni di festa durante il periodo di Natale, beneficiando nei giorni scorsi anche di una spettacolare neve a bassa quota.

Dopo i tremendi incendi delle scorse estati, la via per il rinnovamento economico e turistico del Faito è ormai tracciata. “Ora è il momento di crescere e cavalcare l’onda di questo rilancio, che dovrà essere consolidato da iniziative sempre più importanti e da un’organizzazione più solida e strutturata. – ha spiegato Tristano Dello Joio, presidente dell’Ente Parco Regionale dei Monti Lattari a la Repubblica di NapoliPer conseguire questo obiettivo occorre rendere ancora più sinergico il legame con le istituzioni, in primis la Regione e i Comuni di Castellammare di Stabia e Vico Equense, e con gli operatori e le associazioni attive sul territorio. Una cooperazione necessaria per dare impulso al Faito”. Il Faito continua ad inanellare record dopo gli 80mila viaggiatori tra aprile e novembre, portando oltre 3mila persone con l’apertura straordinaria natalizia, che ha segnato la rinascita delle alture dei Monti Lattari.

Commenti

Translate »