Le rubriche di Positano News - Condoglianze

Ci lascia Ottavio Romano, artista amato a Positano ed in penisola sorrentina

Ci lascia Ottavio Romano, artista conosciuto ed amato a Positano ed in penisola sorrentina. Ottavio era nato a Seiano nel 1934 e lì ha conseguito la maturità classica. Ha poi studiato architettura a Napoli. Nel 1959 si è trasferito a Göteborg in Svezia. Nel tempo cala l’interesse per l’architettura e cresce quello per la pittura, in particolare alla tecnica del “batik”. Nel 1973 si stabilisce a Positano dove espone per oltre 12 anni facendo conoscere ed amare la sua arte a tutti. Nel 1985 si trasferisce a Ferrara, dove sperimenta l’amore per l’acquerello. Romano era non solo un grande ed indiscusso artista, ma soprattutto una persona umile e disponibile, che tutti i positanesi avevano imparato ad amare. E non aveva mai dimenticato le sue radici e la sua terra, tanto da tornare spessissimo in penisola sorrentina e nella sua amata Positano. La sua arte, comunque, resta immortale e continuerà a parlarci di lui. Esprimiamo le nostre condoglianze alla famiglia. Addio Ottavio… insegna agli angeli a dipingere…

Ringraziamo Massimo Capodanno per la foto

 

Commenti

Translate »