Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cava de Tirreni, complesso San Giovanni si riprova col bando

Più informazioni su

Cava de Tirreni, complesso San Giovanni si riprova col bando Dopo le prime due gare andate deserte, il Comune di Cava de’ Tirreni prova nuovamente a locare una porzione del Complesso monumentale di San Giovanni da destinare ad attività commerciali. Questa volta, però, l’obiettivo dell’amministrazione Servalli è quello di puntare su un unico soggetto in grado di poter gestire sia l’area destinata alla foresteria che quella della ristorazione. Nei giorni scorsi, dopo aver apportato, su input del sindaco, alcune modifiche al bando, da Palazzo di Città è stata indetta una nuova gara pubblica, che si svolgerà mediante l’utilizzo del metodo con l’offerta economicamente più vantaggiosa. Il Comune metelliano quindi intende agevolare la locazione di tutti gli spazi del complesso monumentale, da destinare ad attività commerciali, in favore di un unico soggetto. Per questo motivo è previsto un lotto unico che comprende sia gli spazi da destinare a foresteria che quelli a unità del gusto e ristorazione. Nell’ipotesi in cui giunga anche una sola offerta per il lotto unico, l’Ente procederà ad espletare la procedura solo esclusivamente in relazione a tale offerta e le eventuali altre offerte pervenute per i lotti singoli non saranno proprio prese in considerazione. Infatti, nel bando sono previsti anche due lotti singoli, uno per la foresterie ed uno per l’attività di ristorazione. Alla gara possono partecipare le persone giuridiche che abbiano esperienza nel campo delle gestione di strutture ricettive e/o alberghiere e della ristorazione e che abbiano conseguito nell’ultimo triennio un fatturato non inferiore ad un milione di euro. L’importo del canone di locazione mensile, posto a base di gara, per il lotto unico è di 13.786,50 euro, mentre per il lotto ristorazione e per quello foresterie il canone è fissato rispettivamente in 9.792,90 euro e 3.993,60 euro. In considerazione del fatto che, inizialmente, il locatario dovrà sostenere le spese per l’allestimento della struttura, il canone di locazione per i primi sei mesi sarà ridotto del 50 per cento prima di aumentare gradualmente dopo ogni semestre. Il complesso monumentale di San Giovanni, sito nel cuore del centro storico, rappresenta un prestigioso centro culturale con sale espositive, museali, ma anche con unità del gusto per la ristorazione e foresteria con ventiquattro posti letto, con una ricettività di tipo alberghiero. L’amministrazione, per aumentare il livello dell’offerta culturale per quanto riguarda l’aspetto espositivo (fino al 3 marzo prosegue la mostra fotografica di Robert Doisneau) ha intenzione di procedere, all’individuazione di un direttore artistico di alto prestigio

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.