Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Banfi nominato nella commissione Unesco da Di Maio ( M5S ). Salvini “E Jerry Calà?”

Più informazioni su

Banfi nominato nella commissione Unesco da Di Maio ( M5S ). Salvini “E Jerry Calà?” . Insomma è la notizia del giorno . «Ne approfittiamo per dare una notizia all’Italia che a me riempie di orgoglio: abbiamo individuato Lino Banfi perché rappresenti l’Italia nella commissione italiana per l’Unesco. Abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell’Unesco». Lo annuncia il vicepremier Luigi Di Maio all’evento M5s sul reddito di cittadinanza. «In mezzo ai plurilaureati che siedono nelle commissioni, porteremo un sorriso» ha aggiunto Lino Banfi. L’attore pugliese prenderà il posto del documentarista Folco Quilici, scomparso alcuni mesi fa: il posto è uno di quelli in seno alla commissioni, di nomina del ministero dello sviluppo.
«Ora Luigi ha chiarificheto la mia presenza…». Non rinuncia al suo classico stile pugliese, che ha fatto la sua fortuna in tanti anni, il comico Lino Banfi vip d’onore all’evento M5s sul reddito di cittadinanza. «È una carica bellissima – ha sottolineato riferendosi alla sua nomina – . Il mio sogno è di vedere sorridere anche mentre si fa politica». L’attore ha ricordato quando ha conosciuto Di Maio : « Questo ragazzo mi disse che sapeva tutti i miei film e mi disse interrogami … e poi si presentò al mio ristorante per il mio compleanno con un mazzetto di fiori. Luigi ha 32 anni ma quando parla con Salvini e Conte ne ha 55… non so come fa». Poi, prosegue: «Non ti chiedo niente per chi voti, mi disse, ma io ti adoro perché hai fatto ridere 3 generazioni… Ora abbiamo fatto 5 minuti faceti… adesso parlate di cose serie».
Salvini: «E Jerry Calà?»
La prima reazione alla sorprendente designazione arriva da Matteo Salvini ed è improntata a toni diplomatici: «Lino Banfi ambasciatore all’Unesco? Va bene ? E Jerry Calà, Renato Pozzetto, Umberto Smaila? Scherzi a parte, sorridiamo che l’Italia è così bella che chiunque la può rappresentare e difendere» ha detto nel corso di una diretta Facebook. Meno incline al sorriso il commento del presidente del Pd Matteo Orfini: «Uno schiaffo al merito e alla competenza che umilia chi fa sacrifici ogni giorno per studiare».

Cos’è la commissione
La Commissione nazionale italiana per l’Unesco è stata istituita nel 1950 e come recita il suo sito ufficiale «ha lo scopo di favorire la promozione, il collegamento, l’informazione, la consultazione e l’ esecuzione dei programmi Unesco in Italia». Questo organismo risponde a un preciso obbligo internazionale (convenzione di Londra del 16 novembre 1945) a cui devono attenersi tutti i 195 stati membri dell’Unesco. Attualmente la commissione è presieduta da Franco Bernabè; una parte dei suoi componenti sono nominati dal governo, dai ministeri e dai due rami del Parlamento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.