Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Amalfi. Opere abusive nel fabbricato del giornalista Gaetano Afeltra, emessa ordinanza di demolizione. Il Corriere parla di misteri

Amarezza della figlia di Afeltra e misteri. Pubblichiamo l'ordinanza integrale e l'articolo del Corriere di oggi

Amalfi. In seguito al sopralluogo effettuato il 18 settembre scorso dagli architetti Antonio Costabile ed Ilaria Giacalone, unitamente al Maresciallo capo Domingo Petrocelli del Comando dei Carabinieri di Amalfi, presso il fabbricato sito alla Via G. Afeltra, che per anni è stata la dimora del grande scrittore e giornalista locale Gaetano Afeltra (scomparso nel 2005) sono state riscontrate delle opere abusive al quarto piano dell’immobile che risulterebbe interamente realizzato in difformità alle autorizzazioni concesse dalla Soprintendenza dei Monumenti di Napoli. Per tale motivo l’architetto Giuseppe Caso, responsabile Urbanistica e Demanio del Comune di Amalfi, ha emesso un’ordinanza (clicca qui per leggere) con la quale si ingiunge di procedere alla demolizione delle suddette opere ed al ripristino dello stato dei luoghi. Responsabile degli abusi è l’unica figlia del giornalista, la signora Maddalena Alfeltra, alla quale è stato concesso il termine di 90 giorni per ottemperare a quanto stabilito dall’ordinanza. 

Dopo il nostro articolo del 16 gennaio la vicenda è uscita oggi sulle pagine del Corriere del Mezzogiorno, inserto della Campania del Corriere della Sera, a firma di Gabriele Bojano, caporedattore di Salerno. Al momento nessuna dichiarazione è stata rilasciata dal sindaco Daniele Milano a Positanonews . Dalle pagine del Corriere si apprendono altri risvolti.  A parte la giustificata amarezza della figlia del grande giornalista , emergerebbero dei misteri, la mancanza di documentazione negli archivi comunali di carte  che forse avrebbero giustificato questo atto da parte degli uffici. Quando e come sarebbero sparite queste carte dal Comune non è chiaro.  Ultimo aggiornamento del 19 gennaio 2019

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.