Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense. Il PD: “L’Unesco ha dichiarato L’arte dei muretti a secco Patrimonio dell’Umanità”

Vico Equense. L’Unesco ha iscritto “L’arte dei muretti a secco” nella lista degli elementi immateriali dichiarati Patrimonio dell’Umanità.

Il Partito Democratico, considerate le importantissime implicazioni legate a questo autorevole ed importante pronunciamento, tenendo conto – oltre che degli importanti risvolti ambientali – anche di quelli necessari a promuovere efficacemente forme di turismo alternativo, ha inviato al Sindaco e a tutto il Consiglio Comunale un appello affinchè ci sia la giusta attenzione verso questa naturale forma di ricchezza, un “patrimonio unico”, che caratterizza il nostro territorio, nella sua interezza, dal mare, alla sua meravigliosa collina, fino al Faito.

IL TESTO DEL NOSTRO COMUNICATO

Al Sig. Sindaco

Al Presidente del Consiglio Comunale 

Ai Sigg. Consiglieri Comunali 

Comune di Vico Equense

Vico Equense,29/11/2018

Oggetto: Unesco – Muretti a secco : Patrimonio dell’Umanità

L’arte del “Dry stonewalling” riguarda tutte le conoscenze collegate alla costruzione di strutture in pietra ammassando le pietre una sull’altra, non usando alcun altro materiale, se non terra. Si tratta, spiega l’Unesco, di uno dei primi esempi di manifattura umana presente a vario titolo in quasi tutte le regioni italiane, sia per fini abitativi che per scopi collegati alla agricoltura, in particolar modo per i terrazzamenti necessari per le zone particolarmente scoscese. 

Le strutture a secco sono sempre fatte in perfetta armonia con l’ambiente e la tecnica esemplifica una relazione armoniosa fra l’uomo e la natura. I muri a secco, sottolinea infine la l’Organizzazione, svolgono un ruolo vitale nella prevenzione delle slavine, delle alluvioni, delle frane e delle valanghe, nel combattere l’erosione e la desertificazione delle terre, migliorando la biodiversità e creando le migliori condizioni microclimatiche per l’agricoltura. 

I muretti a secco, espressione di un’arte antichissima, modellano da sempre anche il nostro territorio, come quello di tutta la penisola sorrentina-amalfitana e ne sono un elemento caratteristico dalla bellezza unica. 

Il partito Democratico di Vico Equense, alla luce di quanto sopra esposto, considerato il valore storico-culturale di questa pratica rurale,invita l’Amministrazione Comunale, in linea con questo pronunciamento dell’Unesco, ad impegnarsi per la difesa e la tutela dei “muretti a secco”sull’intero territorio comunale, adottando tutti quei provvedimenti amministrativi necessari per facilitarne la manutenzione ed impedirne la distruzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.