Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Valeria De Martino atleta del “The Indians Sorrento Bowling Team” è campionessa italiana della categoria esordienti.

Lo scorso fine settimana si sono tenuti a Casalecchio di Reno (BO i Campionati Italiani di Bowling categoria esordienti.

Dopo 4 anni la rappresentativa della Campania è ritornata sul gradino più alto del podio. Già dal primo giorno si è percepito che in campo femminile tirava il vento giusto: Valeria De Martino con una prestazione superba (200 punti di media) insieme a Lucia Iaccarino e Stefania Palmieri si sono aggiudicate la medaglia di il bronzo nel tris femminile.

La De Martino, inoltre, durante le varie prove della competizione è riuscita a staccare il pass per giocarsi la semifinale a 16 di singolo avendo realizzato il quinto miglior score assoluto.

Domenica mattina, l’atleta di Piano di Sorrento Valeria De Martino, spinta dal tifo dei compagni della formazione campana, con lucidità e determinazione è riuscita a mantenere una costanza di gioco che le ha permesso di salire al secondo posto della fase preliminare e di accedere alla fase conclusiva.

La finale quindi si è disputata tra la emiliana Hesselink e la campana De Martino che con una partenza a razzo è riuscita a portarsi in vantaggio sin dalla prima partita e a contenere la rimonta dell’avversaria fino alla vittoria e alla medaglia d’oro!. Un risultato ottenuto grazie ad impegno, continuità e tre anni di intenso allenamento che hanno dato a Valeria la giusta maturità per vincere il titolo di Campionessa Italiana di Bowling Categoria Esordienti. Un plauso va a tutti gli atleti del club che hanno partecipato alla manifestazione ed in particolare al napoletano Cosimo Mola De Rosa, che si aggiudica il titolo di Campione Italiano di Singolo nel campionato aziendale con la maglia del Ministero Pubblica Istruzione Napoli, grazie ad una prestazione da 225 punti di media.

Il bowling italiano, inoltre è riuscito lunedì scorso a salire agli onori della cronaca sportiva per uno storico risultato: aver vinto il campionato del mondo ad Hong Kong superando formazioni come Francia e Germania in qualificazione, Canada in semifinale e addirittura la squadra degli Stati Uniti, la patria di questo sport. La formazione guidata dal coach Brandolini partita dopo partita ha messo insieme una serie di risultati che hanno permesso ai Marco Reviglio, Pierpaolo De Filippi, Marco Parapini, Erik Davolio, Nicola Pongolini, e Antonino Fiorentino di battere in finale con un 2 a 0 secco la quadra professionistica deli Usa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.