Quantcast

Salerno, il 19 gennaio si terrà il convegno sul DNA come prova nelle indagini. Tra i relatori l’Avv. Luigi Alfano,il Dott. Eugenio D’orio,l’Avv. Prof. Carlo Taormina e il Magistrato Dott. Gennaro Francione.

Il 19 Gennaio 2019, dalle ore 9:00, si terrà presso la Sala della Fondazione Menna (Via Lungomare Trieste n° 13, Salerno) un importante convegno dal titolo “La prova del DNA nelle indagini e nel processo civile e penale”. L’incontro, che si svolgerà in due sessioni, è promosso dall’Associazione Forense “Nova Juris” in compartecipazione con l’ordine Nazionale dei Biologi, ed è patrocinato dall’Ordine degli Avvocati di Salerno e dalla Camera Penale di Salerno.

Alle sessioni di lavoro parteciperanno numerosi giuristi, professori e genetisti forensi di fama nazionale e internazionale quali l’Avv. Prof Carlo Taormina (ordinario di Procedura Penale Univ. Tor Vergata), l’Avvocato Luigi Alfano (Avvocato Cassazionista, civilista e penalista sorrentino), il Dott. Eugenio D’Orio (genetista forense e docente al corso di perfezionamento in genetica forense Univ. Federico II di Napoli), il Prof. Mimmo Turano (Direttore del corso di perfezionamento in genetica forense Univ. Federico II), il Dott. Gennaro Francione (già magistrato della Corte di Cassazione), il Dott. Massimo Pezzuti (Genetista Forense in servizio con qualifica dirett. c/o laboratori Forze di Polizia) e infine l’Avv. Antonella Mastrolia (Penalista del foro di Salerno, componente direttivo Ass.ne Nova Juris).

Porteranno i saluti il Sen Dott. Vincenzo D’Anna (Presidente Ordine Nazionale dei Biologi), l’Avvocato Americo Montera (Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Salerno), il Dott. Vincenzo Piscopo (Commissario straordinario Ordine dei Biologi in Campania e in Molise), la Dott.ssa Claudia Dello Iacovo (Consigliere Ordine Nazionale dei Biologi con delega alla formazione) e infine l’Avvocato Michele Sarno ( Presidente Camera Penale di Salerno). Moderano le due sessioni il Dott. Vincenzo Cosimato (consigliere ordine nazionale biologi), l’Avvocato Luca Monaco (Penalista del Foro di Salerno e Presidente dell’Associazione “Nova Juris”), l’Avvocato Giovanna Sica (Componente Direttivo Nova Juris) e l’Avv. Raffaele di Matteo (componente direttivo “Nova Juris”).

Alle ore 13:30 è previsto un lunch break. L’incontro prevede l’attribuzione di 7 crediti formativi (la prenotazione è obbligatoria).

Commenti

Translate »