Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Pimonte aperto incredibilmente dopo il sequestro il Presepe Vivente ecco le foto esclusive di Positanonews fotogallery

Pimonte aperto incredibilmente dopo il sequestro il Presepe Vivente ecco le foto esclusive di Positanonews . Il presepe vivente di valle Lavatoio, frazione Franche dopo il sequestro dell’area, atto dovuto dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata dopo l’incidente che provocò il ferimento di un operaio di 36 anni, intento ad effettuare dei lavori per riqualificare l’area e caduto giù nella vallata insieme al suo bobcat, una zona che ricorda anche una terribile violenza sessuale ad una bambina.

Il presepe , che si trova nel centro dei Monti Lattari, fra Agerola e Gragnano, a poca distanza dalla Costiera amalfitana e Penisola sorrentina, è inserito nell’ormai tradizionale kermesse “Bianco Natale”, finanziata dalla Regione Campania con 70mila euro.

L’annuncio del via libera al presepe era stato dato già da giorni aveva creato forti polemiche nel piccolo centro dei monti Lattari. Sia il Comune che la Pro Loco avevano infatti confermato la location per questa edizione sui social, prima che l’area di Valle Lavatoio fosse ufficialmente dissequestrata. Da qui le polemiche, con il rimpallo di responsabilità all’interno dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Michele Palummo.

Dopo l’ok arrivato dalla Procura di Torre Annunziata , gli organizzatori si sono rimboccati le maniche per non cancellare altre date dal calendario, dopo quella del 23 dicembre già saltata. La suggestione del posto poi ha fatto il resto

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.