Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Dopo la strage, arrivano i controlli nelle discoteche. Chiuse due in provincia di Salerno, erano più del consentito

Più informazioni su

C’ è voluta una strage per far cominciare controlli seri , tutti lo sanno che nelle discoteche ci sonoquasi  sempre più persone di quanto viene consentito dalla legge. Due discoteche del Vallo di Diano, in provincia di Salerno, sono state poste sotto sequestro la notte scorsa mentre erano in corso due dj-set. In entrambi i casi i carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno riscontrato la presenza di centinaia di persone in più del consentito, oltre ad altre violazioni. Ai titolari sono state elevate sanzioni per complessivi 18mila euro, più un provvedimento di sospensione delle attività.

I carabinieri hanno posto i sigilli alla discoteca “Be. Cool” di San Pietro al Tanagro: all’interno del locale vi erano circa 400 clienti in più rispetto alla capienza certificata. Le uscite di sicurezza inoltre erano inaccessibili sia dall’interno che dall’esterno.

Ad Atena Lucana, invece, nel risto-pub “Officina Gambrinus”, si teneva uno spettacolo musicale malgrado la licenza fosse stata rilasciata per somministrazione di bevande e pasti. I militari hanno riscontrato la presenza del doppio del numero dei clienti rispetto alla capacità del locale. Rilevate anche violazioni delle norme in materia di prevenzione incendi. Fonte Repubblica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.