Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Costa d’Amalfi, è solo pari in una gara tattica

Con questo risultato si chiude il girone di andata

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, persone che praticano sport e spazio all'aperto

Foto di Michele Abbagnara tratta dal diario di Facebook del F.C. Sal De Riso Costa d’Amalfi Calcio

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

COSTA D’AMALFI – CASTEL SAN GIORGIO 1-1
69º Cestaro – 80º Malafronte

COSTA D’AMALFI
Napoli, Pisapia, Marseglia, Cestaro, Palumbo, Vallefuoco, Senatore, Lettieri, Marino, Mascolo (71º Apicella), Bovino.
All. Ferullo (a disp. Lembo, Asciuti, Di Landro, War, Reale, Amato, Catalano, Apicella, Cioffi)

CASTEL SAN GIORGIO
Di Filippo, Mandile, Cuomo, Botta, Schioppa, Terlino, Barbarisi (79º Ferrentino), Ferrara (55º Iapicco), Malafronte, Maio, Napoletano (60º Moffa).
All. De Cesare (a disp. Di Maggio, Siano, D’Aniello, Liguori, Moffa, Somma, Ferrentino, Iapicco, Vitiello)

Arbitro: Antonio Liotta di Castellammare di Stabia
Assistenti: Paolo Roselli (di Avellino) e Aniello Barbaria (di Nocera Inferiore)

Ammoniti: Barbarisi, Malafronte
Angoli: 5-4 Costa d’Amalfi
Recupero: 2’ – 3
Note: Spettatori 150 circa.

Si chiude con un pareggio il girone di andata del Costa d’Amalfi.
Si giocava, quest’oggi, l’ultima giornata del girone di andata, con i costieri che vincendo avrebbero fatto un bel balzo in avanti. Una gara con poche emozioni, in cui ha vinto il tatticismo. I padroni di casa hanno provato fino alla fine a vincerla, ma la solidità difensiva dei rossoblù è riuscita ad arginare le frecce di mister Ferullo.
Primo tempo davvero povero di emozioni, e le uniche conclusioni vere vengono dai piedi di Mascolo, per i costieri, e di Ferrara, per gli ospiti. Nella ripresa la gara si vivacizza, con i biancazzurri, quest’oggi in maglia gialla, a provare più frequentemente la via della rete. Il vantaggio degli uomini di mister Ferullo arriva al 69º: cross dalla destra di Marseglia, sulla palla arriva Mascolo che di testa si vede parare il tiro da Di Filippo, la palla rimane lì per l’accorrente Cestaro che deposita in rete.
I costieri sembrano tenere bene la sfuriata ospite, ma gli uomini di De Cesare, all’80º, riescono a recuperare palla sulla trequarti, e a cambiare gioco su Ferrentino, il quale fa partire un traversone sul quale Malafronte non lascia scampo a Napoli.
Il finale diventa vibrante, con i costieri a cercare il gol del sorpasso. La palla buona capita a Marino, ma cincischia troppo e perde l’attimo. Il fischio finale decreta la fine di una gara ben giocata tatticamente dalle due squadre, ma che è stata avara di emozioni forti. Un pareggio sostanzialmente giusto che muove la classifica e che allunga ad 11 gare la serie positiva per i biancazzurri.
Adesso si torna a lavorare in vista dell’ultima gara dell’anno, che non sarà una partita qualunque, infatti al San Martino arriverà il San Vito Positano, in quello che sarà un derby dai sapori forti, un bel derby natalizio per chiudere questo 2018.

FONTE: UFFICIO STAMPA
FC COSTA D’AMALFI

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.