Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Capri, dodicenne denuncia molestie mentre rincasava di sera

Capri. Una dodicenne è riuscita a divincolarsi da un uomo che l’aveva avvicinata. La Procura e i carabinieri vogliono vederci chiaro su quanto accaduto nei mesi scorsi, nel pieno centro di Anacapri. La ragazzina, secondo il racconto alla magistratura, mentre stava rincasando di sera verso la sua abitazione situata vicino la piazza principale, sarebbe stata avvicinata e poi strattonata da uno sconosciuto.

Non è ancora chiaro se l’uomo voleva indurla a seguirlo o spaventarla, ma la ragazzina è stata abile a liberarsi e scappare. La piccola, in evidente stato di choc, ha fatto rientro a casa e chiesto aiuto ai propri genitori. I familiari della dodicenne, allora allertarono immediatamente le forze dell’ordine, denunciando quanto ascoltato ai carabinieri di Anacapri: a partire da questo episodio furono iniziate le indagini sulla frazione alta dell’isola azzurra. 

La minorenne ha poi nuovamente narrato l’accaduto ai carabinieri, dopo una visita all’ospedale. La Procura dei minori su queste dichiarazioni ha avviato istanza di supplemento di indagini. Attualmente non emerge l’identikit dell’uomo in questione dalle indagini degli organi inquirenti, sulle dichiarazioni della ragazzina. Sembra incredibile che tale episodio sia avvenuto in un luogo innocuo, mentre la dodicenne faceva rientro non in tarda serata.

La zona dove sarebbe avvenuto contatto, purtroppo non è videosorvegliata: i filmati acquisiti dalle telecamere comunali non consentono la visione il luogo della vicenda, una stradina che conduce sia a via Orlandi che a piazza Cerio. I carabinieri di Anacapri, dopo aver ricevuto una specifica delega dalla Procura dei minori di Napoli, stanno cercando di fare chiarezza su questo episodio inquietante.

Questo è l’unico caso di presunta molestia nei confronti di una ragazzina segnalato alle forze dell’ordine, ma che secondo una teoria investigativa si tratta di un caso isolato: l’uomo in questione non risiederebbe più sull’isola, oppure non avrebbe mai manifestato tali comportamenti. Le indagini proseguono sul territorio dell’isola azzurra, per incastrare il presunto molestatore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.