Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

2019, carta di identità elettronica obbligatoria

Più informazioni su

La Carta d’identità elettronica (CEI) sarà obbligatoria dal 2019. Uguale in tutti i paesi dell’Unione europea e in molti già in uso, è l’evoluzione del documento di identità in versione cartacea. Scopriamone le caratteristiche, i costi e come e quando richiederla.

Addio vecchie carte, dal 2019 infatti chi rinnoverà il proprio documento scaduto otterrà in sostituzione una piccola card in policarbonato, simile alla carta di credito ma dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza (RF) in cui sono memorizzati i dati del titolare.

A differenza di quella attuale, la foto sarà in bianco e nero e stampata al laser per garantire una maggiore resistenza alla contraffazione. Sul retro della Carta sarà riportato il Codice Fiscale anche come codice a barre.

La carta presenta un numero seriale (chiamato numero unico nazionale) stampato sul fronte in alto a destra caratterizzato dal seguente formato: C

Ad esempio CA00000AA.

Oltre a identificarci, la nuova Carta di identità elettronica può essere utilizzata per richiedere una identità digitale sul sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e garantire l’accesso ai servizi erogati dalle Pubbliche Amministrazioni.

La nuova Carta di identità elettronica si può richiedere alla scadenza della propria ma anche in caso di smarrimento, furto o deterioramento presso il Comune di residenza o di dimora. Al Comune occorre portare una fototessera, in formato cartaceo o elettronico su un supporto USB. La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto. È consigliabile munirsi anche di codice fiscale o tessera sanitaria ma non è necessario presentare altri documenti. Una volta fatta la richiesta, la carta sarà spedita direttamente al cittadino che la riceverà entro 6 giorni o presso il Comune o presso l’indirizzo indicato.

Per averla, il costo è pari a 16,79€ (oltre i diritti fissi e di segreteria, ove previsti) e comprende anche le spese di spedizione. Tale cifra va versata presso le casse del Comune prima di avviare la pratica di rilascio della Carta di identità. Occorre conservare il numero della ricevuta di pagamento.

La Carta ha una validità che varia in base all’età del titolare:

  • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.