Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sconfitto il San Vito che si fa rimontare

Una gara al cardiopalma e spreca le due reti di vantaggio contro il Solofra

 

Stemma

 Redazione – Quella tra il Solofra ed il San Vito Positano è stata una gara al cardiopalma nella quale si fa rimontare le due reti di vantaggio dai conciari ed è sconfitto per 4-3.

Un incontro avvincente tra due formazioni che fin dai primi minuti si sono date battaglia con i locali che subito si portano verso la rete difesa da Ciccarelli, ma la sfera è alta come quella di replica di Emma per i costieri.

Una gara nella quale i rigori sono stati all’ordine del giorno: il primo a favore degli irpini per atterramento di Balzano, ma dal dischetto manda la sfera fuori, il secondo a favore del San Vito per atterramento in area di Carfora ad opera di Bruno, batte il rigore lo stesso Carfora ma la palla sbatte contro il palo ma è lesto ad insaccare Emma. I costieri usufruiscono di un secondo penalty e stavolta in area è atterrato Natino che sgroppava sulla sinistra, Infimo batte dagli undici metri e mette le sfera sotto la traversa, ma l’arbitro fa ripetere e stavolta effettua un cucchiaio che fa secco Capaccio.

La squadra dei conciari a questo punto si butta in avanti alla ricerca di riaprire le sorti dell’incontro ma una palla da fuori area è respinta da Ciccarelli che poi si ripete sul tap-in di Delle Donne, ma non può nulla quando esce a vuoto e di testa realizza Catalano su una palla a spiovere in area. Lo stesso capitano si ripete poi su un angolo quando la sfera arriva sui 5,50 metri ed insacca ancora di testa quasi sotto l’incrocio. La gara si ravviva ma il Solofra non si ferma: un cross dalla destra di Balzano in area favorisce la testa di Novi ma la palla è respinta di piede dall’estremo giallorosso che però non può nulla sul tiro di Di Benedetto G.

La ripresa non è da meno ma stavolta il Solofra batte cassa e Delle Donne ruba palla al limite dell’area a Vallefuoco, si decentra ma il suo diagonale sul palo lungo va fuori, il San Vito replica con una sfera alta e poi subisce il 4-2 con una palla che parte da calcio d’angolo verso l’area piccola con lo stacco vincente di testa di Balzano. I costieri non restano al palo: c’è una bella discesa da centrocampo con la sfera che viene allargata sulla sinistra verso il libero Emma che fulmina in uscita Capaccio. La squadra della costiera va alla ricerca del pari e per poco non lo ottiene perché il tap-in è messo in angolo dall’estremo locale. Chiude la gara un rasoterra solofrano che è largo di una spanna.

Una sconfitta bruciante per i giallorossi che si erano trovati in vantaggio con due reti si scarto e poi sono stati scottati.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA CAMPANIA 2018-19 – GIRONE B – 11^ GIORNATA –

SOLOFRA – SAN VITO POSITANO  4-3

Goals:  28’pt e 10’st ‘Emma (SVP), 33′ Infimo (rig, SVP), 38′ e 44’ pt Catalano (SO), 46’pt Di Benedetto G (SO); 7’st Balzano (SO).

SOLOFRA: Capaccio; Padovano; Bruno; Di Benedetto G; Catalano; Magliocca; Di Filippo; Perrino; Balzano (45’st De Luca); Novi (39’st Di Benedetto L); Delle Donne (28’st Fortino).

A disp: Buoniconti; Nicodemo; Nunziata; Guarino; Serafino; Pappacena.   Allen:Esposito.

SAN VITO POSITANO: Cicarelli; Lauri; Greco (1’st Palumbo); Ruscio; Vallefuoco (42’st Vincenzi); Di Franco (1’st Autiero); Carfora (1’stGiordano); Longobardi; Infimo (1’st Ranieri); Natino; Emma.

A disp: Severino; Ruocco; Esposito; Borrelli.  Allen: Macera.

Arbitro: Antonio Pio Rapuano di Benevento.
Assistenti: Gianluca Caianiello (Napoli) – Riccardo Marconi (Nocera Inferiore).

Ammoniti: Bruno; Novi; Di Benedetto L (SO); Di Franco; Giordano (SVP).

Recupero: 1’pt, 5’st.

Note: giornata variabile e ventilata, erba sintetica buona, spettatori 100 circa.

 

GISPA

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.