Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Prima sconfitta stagionale dell’A.S.D. Vico Equense 1958 in casa della capolista Sant’Antonio Abate foto

S.A.ABATE- VICO EQUENSE 2-0

MARCATORI: Vitale (S) 10′ (rig.) e 41′ p.t.,

S.A.ABATE: Inserra G. Ferrara, Giordano (dal 30′ s.t. Celotto), Scala, D’Arienzo, Paolino (dal 35′ Scotto), Brancaccio (dal 25′ s.t. Romano), Apuzzo, Vitale (dal 35′ s.t. Speranza), Trapani, Galdi (Monaco, Di Ruocco, Criscuolo, Balzamo, Giugliano). All. D’Aniello

VICO EQUENSE: Navarra, Savarese F. (dal 1′ s.t. Porzio) Correale, Ianserra, Raganati (dal 19′ s.t. Staiano), Gargiulo, Mottola (dal 19′ s.t. De Gennaro), Arenella, Borrelli, Borriello (dal 1′ s.t. Imperato), Varriale (Savarese G., Mozzillo, Granato, D’Alessio, De Simeone). All.: Spano

ARBITRO: Nuzzolo di Benevento (Massa-Abate)

Spettatori: 350 circa. Ammoniti: Vitale, D’Arienzo (S), Inserra, Borrelli (V). Recuperi: 1′ p.t., 5′ s.t.

Vico Equense. Prima sconfitta stagionale del Vico Equense in casa della capolista San Antonio Abate che nel primo tempo ha già chiuso la contesa approfittando di un approccio molle degli ospiti, che però nella ripresa hanno reagito pur senza trovare quel gol che avrebbe riaperto la contesa. Ha deciso il capocannoniere del girone Vitale, con una doppietta. 

RIGORE DUBBIO

Spano ha scelto il 4-3-3 anche perché “indirizzato” dalle assenze dei classe ‘2001 Coppola ed Oliva ha optato per Mottola a sinistra avendo davanti la coppia di torri formata da Varriale e Borrelli; dietro Raganati al fianco di Gargiulo. Al 9′ rigore molto dubbio per il S.A. Abate causato da un contatto tra Mottola e Vitale in area, quest’ultimo è andato giù e l’arbitro ha fischiato. Vitale ha trasformato sicuro. Il Vico è entrato in partita lentamente ma ha rischiato di pareggiare al 34’ quando una bella punizione di Borrelli è stata deviata con un bel volo da Inserra.  Il Vico è entrato in partita lentamente ma ha rischiato di pareggiare al 34′ quando una bella punizione di Borrelli è stata deviata con un bel volo da Inserra. Al 41′ i padroni di casa hanno raddoppiato dopo una azione manovrata che è stata conclusa in modo pregevole da Vitale con un bel tiro a giro sul secondo palo. Il primo tempo si è in pratica chiuso lì.

REAZIONE E PALO

Spano ha provato a cambiare la partita dalla panchina facendo entrare Porzio e Imperato ad inizio ripresa. Al 9′ grande occasione per il Vico con Arenella che ruba palla a Trapani e da buona posizione calcia sul portiere. Poco dopo Inserra si ripete su punizione di Porzio, stavolta respingendo di pugno una punizione deviata dalla barriera. Pericolosi anche i locali, poco dopo, con il contropiede orchestrato dal solito Vitale che da sinistra ha scaricato un preciso destro che però è sbattuto sul palo. Al 21′ clamorosa occasione fallita da Staiano, appena entrato, per il Vico: respinta corta di Inserra su tiro di Borrelli e conclusione strozzata di destro a porta vuota del centrocampista azzurro-oro: palla a lato. A quel punto, il Vico continua a spingere e reclama un rigore per mani ravvicinato di D’Arienzo su tiro di Borrelli, l’arbitro sorvola e dopo cinque di recupero fischia la fine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.