Scala ritorna a respirare calcio: esordio casalingo vittorioso per la Virtus contro il San Vito Cava

Festa al "San Lorenzo" con vittoria per i ragazzi di Paolo Di Lieto

Più informazioni su

    Scala, Costiera Amalfitana. Il borgo più antico della Costa ritorna a respirare calcio dopo dieci anni. Parte dalla terza categoria provinciale (girone A) il Virtus Scala, sodalizio che è stato rifondata sulle gloriose ceneri dell’A.C. Scala 1982, formazione che ha scritto la storia del calcio in Costiera.

    Virtus Scala San Vito Cava

    I granata giocano sul terreno del Comunale “San Lorenzo”, inaugurato lo scorso dicembre con una partita tra Costa d’Amalfi e Salernitana e salutato da Arkadiusz Milik.

    Virtus Scala San Vito Cava

    Dopo un esordio in campionato amaro una settimana fa con la Casalese di Nocera Inferiore (sconfitta per 7 a 1, con unica rete granata di Luigi Cioffi), la squadra del presidente Flavio Claudio Mansi, si è riscattata davanti al pubblico amico con una vittoria per 4 a 1.

    Virtus Scala San Vito Cava

    I ragazzi di mister Paolo Di Lieto, hanno messo in campo una buona prestazione contro i metelliani del San Vito Cava, vincendo con una doppietta di Luigi Cioffi e reti di Giovanni Mansi e bomber Francesco Fasanella. (Foto GiassiVIDEO)

    Virtus Scala San Vito Cava

     

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »