Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

In scadenza il bando per artisti per partecipare ad “Avalon in Arte” VIII^ ed. a Cava de’ Tirreni

Cava de’ Tirreni. Ultimi giorni per partecipare all’ottava edizione di “Avalon in Arte”, Expo d’Arte Contemporanea e poesia organizzata dall’Associazione Culturale “Avalon Arte” di Salerno. L’esposizione si terrà dal  23 marzo al 13  aprile 2019 (ben 22 giorni di esposizione) a Cava de’ Tirreni nella prestigiosa Sala Museale di Santa Maria del Rifugio, in Piazza San Francesco con vernissage sabato 23 marzo 2019.

A tema libero, possono partecipare sia artisti professionisti che emergenti, senza alcun limite di età, per le seguenti categorie: pittura, scultura, arte fotografica e poesia ispirata alle opere esposte.

“Avalon in Arte”, infatti, ha la peculiarità di unire l’immagine e la parola, in un intreccio che rende l’esposizione ancor più suggestiva ed evocativa. A ogni poeta sarà assegnata un’opera figurativa e ed egli si ispirerà ad essa per una lirica. Durante la mostra poesia e opera accoglieranno i visitatori.

Le adesioni per quanto riguarda la sezione Arte scadranno a completamento degli spazi espositivi e comunque entro e non oltre il 30 novembre 2018, termine improrogabile per permettere, poi, ai poeti di trarre ispirazione dalle opere.

Le adesioni per quanto riguarda la sezione Poesia scadranno a completamento dei posti disponibili e comunque entro e non oltre il 30 novembre 2018.

È possibile scaricare il modulo dal sito www.avalonarte.com oppure richiedere il regolamento e il modulo della domanda all’indirizzo avalonartesalerno@gmail.com specificando la sezione per la quale si intende partecipare. L’associazione è presente sui maggiori social network come Facebook, Twitter e Linkedin, formidabili veicoli di comunicazione.

La mission di “Avalon Arte” è di diffondere lo studio e lo sviluppo dell’arte in tutte le sue espressioni: pittura, scultura, mosaico, ceramica, restauro, fotografia, arti grafiche, bricolage, letteratura, musica, ballo, spettacolo e quant’altro attinente al mondo dell’arte; avvicinare i giovani al mondo dell’arte e permettere loro di inserirsi in questo mondo, proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile. In questa ottica durante la mostra una classe de Liceo Classico di Cava de’ Tirreni svolgerà l’alternanza scuola-lavoro. Giunti al terzo anno di questa esperienza, gli studenti hanno non solo studiato gli artisti in esposizione, ma anche preso consapevolezza di come affrontare un’opera d’arte e renderla propria e hanno anche elaborato proprie recensioni che hanno colpito favorevolmente gli artisti espositori. L’evento gode del patrocino del Comune di Cava de’ Tirreni.

La direzione artistica dell’evento è della presidente Dina Scalera e l’allestimento è a cura di Giovanni Memoli coadiuvato da Mario Cestaro. Fotografia a cura di Paola Siano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.