Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sant’Agnello chiuso Viale dei Pini per una perdita, tempi lunghi. Odissea per Sorrento e mancanza di coordinamento foto segui la diretta

Sant’Agnell. Da questa mattina la redazione di Positanonews sta seguendo la vicenda della chiusura del Viale dei Pini, una chiusura che ha fatto andare il traffico in tilt da Piano a Sorrento.

penisola bloccata dal traffico

Tramite Positanonews  i nostri lettori  fatto appello al Comune di Sorrento di riaprire il Corso Italia.  I tempi di percorrenza questa mattina, fino ad ora di pranzo, erano di circa un’ora da Piano di Sorrento a Sorrento. Oltre alla chiusura di Viale dei Pini, c’era anche il mercato in Via delle Rose a Piano di Sorrento

I RINGRAZIAMENTI DA CHI HA SEGUITO I NOSTRI CONSIGLI

A un certo punto è stato fatto deviare il traffico da chi andava da Via Correale verso Sant’Agnello , costringendo la gente a rifarsi il giro. La viabilità di Via Crawford è stata invertita nel senso di marcia, per cercare di limitare i problemi. Insomma le informazioni erano frammentarie e questo è stato un problema. Provvidenziale il nostro consiglio a chi veniva da Piano di Sorrento, Castellammare di Stabia e Vico Equense, o Positano, a Sorrento , di andare per Sant’Agata di Massa Lubrense. Ma anche all’inverso, alla fine, conveniva, anche perchè ad ora di pranzo si accavallava l’uscita delle scuole, i lettori ci hanno ringraziato e per noi di Positanonews questo ha avuto più valore di ogni sponsor , una gratificazione dalla gente che risponde ai tanti attacchi che riceviamo e di cui parleremo.

RIFLESSIONI CRITICHE , IL COORDINAMENTO DELLA PENISOLA CHE MANCA

Una giornata campale che ha visto impegnati i vigili di Sant’Agnello e l’amministrazione, con il sindaco Piergiorgio Sagristani e Attilio Massa, ma che ha messo in luce la mancanza di coordinamento fra le forze di polizia municipale della Penisola Sorrentina. In questi casi immediatamente dovevano intervenire sinergicamente anche le altre due amministrazioni confinanti a dare una mano con segnaletica e magari anche con i propri uomini, se non riusciamo a gestire una chiusura di una strada che si vuole gestire?

LO STATO ATTUALE COME RIFERITO DAL SINDACO PIERGIORGIO SAGRISTANI

Dai primi sopralluoghi a viale dei pini con i tecnici comunali e gori con i geologi e stato individuato la rottura di una condotta idrica a breve sapremo se questa è la causa del dissesto !!!

LAVORI DELLA GORI, LA STRADA RIMARRÀ CHIUSA

Stiamo seguendo con foto e video sulla pagina facebook di Positanonews i lavori della Gori. Sono arrivati anche escavatori

E DOMANI?

La strada sarà ancora chiusa come ci informa il sindaco Piergiorgio Sagristani , quindi i tempi si allungano. Un giorno, una settimana, ve lo diremo domani…

“Aggiornamento su viale dei pini …dopo i primi saggi e stato evidenziata una perdita da condotta gori che è stata riparata !! Domani saranno fatti ulteriori scavi e saggi a viale dei pini e anche a via Balsamo a una profondità di 30 metri seguiti dal geologo …in più ci sarà l ispezione da parte di speleologi in tutti il vallone sottostante per verificare eventuali cedimenti strutturali!A domani per ulteriori notizie!!!”

Pubblichiamo la riflessione di Raffaele Attardi

Non c’è niente da scoprire.

Si sa da tempo che sotto c’è un rivolo canalizzato in maniera precaria e che l’acqua scava.

Questo si chiama rischio ed è presente ovunque sono stati effettuati riempimenti approssimativi dei Rivoli.

Non basta intervenire quando si manifestano i danni. Ci vuole quello che tecnicamente si chiama piano di gestione dei rischi.

E i Comuni della penisola dovrebbero farlo insieme, cercando di trasformare questo problema in opportunità prendendosi cioè cura dei valloni e facendoli uscire dal degrado.

Sulla pagina Facebook di positanonews su canale YouTube di positanonews altre foto e video e aggiornamenti domani mattina alle 7:00 Vi faremo sapere ulteriore novità

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.