Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Richiesta dei sindaci del Cilento: “Riaprire seconda ASL”

Continuano le proteste nella zona cilentana dopo la chiusura dei punti nascita. Per manifestare il proprio disappunto, sono state tante le presenze all’incontro avvenuto a Vallo della Lucania a sostegno delle comunità del Golfo di Policastro e Vallo di Diano contro la chiusura dei punti nascita di Sapri e Polla. Un incontro che era una vera e propria manifestazione di disappunto e di difesa dei diritti sanitari nel territorio.

Erano presenti tutti i sindaci del Cilento, come riporta “La città”. L’obiettivo comune era proprio quello di mostrare solidarietà nei confronti delle comunità di Sapri e Polla ma anche quello di affermare la condivisione di un comune destino delle comunità dell’Area Parco.

“La questione dei punti nascita, è emblematica di come la nostra area venga valutata con lo stesso metro applicato alle città hanno sostenuto gli organizzatori, con il perverso effetto che avendo di meno avremo sempre di meno e saremo sempre più marginali”. E’ stato anche affrontato il problema della rete cardiologica e delle emergenze e si è richiesta espressamente la riapertura di una seconda ASL in provincia di Salerno, che darebbe modo di aumentare la qualità dei servizi sanitari offerti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.