Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento: Incontro a Villa Fondi “La violenza è l’ultimo baluardo degli incapaci”

Martedì 27/11/2018 si è tenuto l’incontro presso Villa Fondi De Sagro l’incontro le Dottoresse del centro violenza,relatrice Avv.to Antonietta Caputo, ci sono stati i saluti istituzionali della Maestra Tatiana Di Maio alle pari opportunità di Sant’Agnello Consigliere Comunale, seguito dal cortometraggio del centro Dafne che ha messo in evidenza fino a che punto una donna per amore si lascia morire.Un inedito di Carlo Gargiulo dell’Istituto San Paolo “ sii tu l’eccezione “, ci ha emozionato mettendo in risalto l’importanza della donna.
Nel fulcro della manifestazione i Genitori di Stefania Formicola hanno raccontato la storia della loro figlia nei dettagli lasciando la platea in lacrime,la mamma soprattutto è stata intensa e più volte ha spiegato ai presenti che la vita viene prima di ogni cosa.
Il Capitano della stazione dei Carabinieri Marco La Rovere ha lasciato il suo contributo spiegando che presso le stazioni ci sono stanze appropriate per poter denunciare violenze subite,e non lasciare nulla al caso perché anche solo un minimo gesto può degenerare.
Due studentesse dell’Istituto San Paolo hanno letto dei passi per ricordare sempre donne violentate.
Chiusura della Dott.ssa Di Martino che ha spiegato che al pronto soccorso c’è un codice che viene applicato il codice giallo per chi subisce violenza, e c’è il Centro Antiviolenza che mette a disposizione 24 su 24 psicologi per poter ascoltare donne con difficoltà e aver subito maltrattamenti.
Tengo a precisare che l’uguaglianza di genere, conosciuta anche come parità tra i sessi, parità di genere, uguaglianza sessuale o uguaglianza dei generi, si riferisce alla visione che gli uomini e le donne dovrebbero ricevere pari trattamento, e non dovrebbero essere discriminati e discriminate in base al genere, a meno che non ci sia una valida ragione biologica per un trattamento diverso. Questo è l’obiettivo della Dichiarazione universale dei diritti umani delle Nazioni Unite che cerca di creare uguaglianza nel diritto e nelle situazioni sociali, come ad esempio in attività democratiche.
Ho seguito questo convegno con molto interesse e principalmente perché sono dieci anni che faccio parte delle Pari Opportunità del Comune di Sant’Agnello,ho avuto tramite lo sportello che ho seguito di ascoltare tantissime storie che ho cercato di aiutare con tutti i mezzi a mia disposizione,oggi lo SPORTELLO ANTIVIOLENZA” è indispensabile sono fiera di far parte tramite il Piano Sociale di zona, come tirocinante professionalizzante a Psicologo Clinico poter far parte di questo sportello.
Ringrazio tutti coloro che sono intervenuti ,e hanno lasciato un contributo ad una realtà che spesso non viene capita.
Prof.ssa Rosa De Martino

no violenza sulle donne

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.