Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta: A quasi due anni dalla scomparsa Luigi Celentano risulta ancora attivo su Facebook

Meta: Sono quasi due anni che Luigi Celentano, all’epoca 18, è scomparso. Il suo profilo facebook però continua ad essere attivo.

I familiari hanno creato un gruppo su facebook “Luigi Celentano ricerca attiva” e nutrono ancora speranze per ritrovare il giovane ragazzo, sparito misteriosamente  la notte del 12 febbraio 2017 per la paura di essere ucciso da alcuni coetanei.

Quanto sostengono i suoi amici, il profilo di facebook di Luigi risulta ancora essere utilizzato, infatti quest’estate, nello specifico giugno 2018, risulta esserci stata una registrazione presso un ristorante di Sorrento.

Inoltre due persone, hanno affermato di aver ricevuto richieste d’amicizia proprio dal profilo social di Luigi.

La domanda che ci poniamo ora è: E’ Luigi che sta utilizzando il suo profilo o c’è qualcuno che si è appropriato delle sue utenze e si sta spacciando per lui?

Una delle ipotesi è che Luigi stia utilizzando il telefono senza scheda sim che, secondo sua madre, era stata trovata distrutta in casa il giorno dopo la sua scomparsa.

La connessione ad internet, quindi, potrebbe esser data da una rete wi-fi, ma sta di fatto che la sua sim risulta irraggiungibile anzi che inattiva, come da contratto Wind ( quando non ricarichi da più di 13 mesi dall’ultima ricarica la tua sim, questa automaticamente diventa inattiva).

Le chat di whatsapp e messanger su quel numero sono state disattivate e allora non si capisce chi e come sia possibile che si faccia accesso al profilo facebook del ragazzo.

Queste ipotesi potrebbero essere un nuovo spunto per riaprire il caso?

Speriamo vivamente che Luigi possa presto tornare a casa e che si risolva questo mistero che da due anni affligge il cuore di tutti qui in Pensiola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.