Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Massa Lubrense, contadino cade del muro rischia le gambe

Più informazioni su

Massa Lubrense, contadino cade del muro rischia le gambe . L’incidente ieri in Penisola Sorrentina , potrebbe avere gravi conseguenze. A scriverlo Andrea Ripa su Metropolis. L’urlo di dolore rimbomba ancora forte nelle orecchie dei parenti. Quel contadino di Massa Lubrense invoca aiuto, mentre con una mano prova a tenersi le gambe. E’ caduto da un muro alto tre metri, stava raccogliendo frutta e potando le piante quando ha perso l’equilibrio. Ora rischia di non potersi più dedicare a quel piccolo pezzo di terra che fino ad oggi aveva curato in maniera maniacale. Potrebbe perdere l’uso delle gambe il contadino di Massa Lubrense che martedì scorso è rimasto vittima di un terribile incidente. E’ ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli, presso il Trauma Center del nosocomio napoletano. Per i medici serve un miracolo.

Il volo da 3 metri

L’incidente nella mattina di martedì. Il 58enne contadino di Massa Lubrense si sta prendendo cura del suo orticello. Come tutti i giorni. Operazioni di routine, tra la raccolta dei frutti coltivati nel piccolo appezzamento di terra adiacente alla sua abitazione e la potatura di alcune piante. Proprio mentre lavorava la terra è caduto da un muro, precipitando da un’altezza di circa 3 metri. Una caduta accidentale,

probabilmente legata a un movimento sbagliato. Dopo il volo l’uomo è caduto sul terreno. Il terriccio non ha attutito lo schianto e ora rischia di perdere l’uso delle gambe.

La corsa disperata

Le urla dopo il terribile incidente nel fondo agricolo di sua proprietà attirano l’attenzione dei parenti. «Aiuto, non riesco più a muovermi», urla mentre provato dal dolore rischia lo svenimento. Sono stati proprio alcuni parenti ad allertare il pronto soccorso. L’ambulanza inviata dall’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento si fa spazio tra le code di auto che intasano le strade della penisola. L’uomo viene soccorso e caricato immediatamente sulla barella. Le condizioni appaiono immediatamente gravi. Tant’è che il 58enne, originario di Torre del Greco, è soltanto di passaggio per il pronto soccorso del presidio sanitario di Sorrento. I medici, accertate le condizioni di pericolo in cui versa l’uomo, dispongono d’urgenza il trasferimento in un ospedale più attrezzato. Il trasferimento, viste le condizioni di pericolo, viene effettuato tramite eliambulanza. Il 58enne viene portato all’ospedale Cardarelli di Napoli,

ricoverato in gravissime condizioni. I medici del nosocomio napoletano mantengono il più stretto riserbo sulle condizioni dell’uomo, ma è chiaro che dovranno fare un miracolo per evitare a quel contadino una vita di sacrifici costretto su una sedia a rotelle.

58anni

LA VITTIMA

Un contadino di Massa Lubrense rischia di perdere l’uso delle gambe dopo essere precipitato da un muro alto tre metri. Stava raccogliendo finocchietto nel suo terreno.

LA CORSA DISPERATA

L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Sorrento, ma viste le gravissime condizioni in cui versava è stato disposto il trasporto in elicottero presso il Trauma Center del Cardarelli di Napoli.

E tuttora ricoverato lì in gravissime condizioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.