Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

L’ultima di Sorbillo. Pizza e artigianato in un video fra oreficeria e gastronomia con Flavio Toro

Più informazioni su

L’ultima di Sorbillo? C’eravamo visti questa estate nella nostra Positano , la perla della Costiera amalfitana che lui frequenta a Fornillo dai Grassi, lo ritroviamo a fare mille cose.

ITA - (intranet) Sorbillo

Il pizzaiolo-artista-comunicatore che da Napoli a New York sorprende con la sua creatività e la pizza gourmet ora si impegna nel binomio Pizzeria e artigianato.
Due mondi che si incrociano, la creatività di due artisti in 90 secondi di immagini serrate nel video “The Masters of beauty”. Protagonisti Gino Sorbillo e Flavio Toro, gastronomia ed oreficeria, la manifattura che accomuna entrambi.

Il primo è maestro pizzaiolo famoso in tutto il mondo, l’altro è un giovane orafo che nella sua ultima collezione “L’oro di Napoli”, ha deciso di omaggiare i must della cucina partenopea, tramutando la Margherita in un gioiello d’argento.

La clip diretta da Andrea Savoia con la consulenza artistica di Roberta Madonna, ritrae i due intenti a creare una pizza. Sorbillo è nel suo quartier generale in via dei Tribunali 32 e stende con maestria la pasta per poi condirla con olio, pomodoro e basilico.

Toro è nella sua bottega Eres Design in via Arenella 94 a forgiare dal metallo prezioso una forma cilindrica. Una telefonata tra di loro, l’intesa per cooperare ad una importante missione: salvaguardare le arti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.